20/07/2019  ore 09:53   
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Consultori: Regione Veneto finanzia con un milione di euro gli ‘sportelli’ pubblici per famiglie, coppie, donne e minori

03/01/2019 | Promozione | 

Fonte: ufficio stampa Giunta Regione Veneto


 

 

La Regione Veneto conferma anche per il 2019 lo stanziamento di un milione di euro per sostenere l’attività dei Consultori pubblici del territorio. “Attivi dal 1977 – sottolinea l’assessore regionale alle politiche sociali, Manuela Lanzarin – i Consultori sono il primo ‘sportello’ di ascolto, aiuto e consulenza per le famiglie in difficoltà, le coppie, le donne, in particolare quelle vittime di violenza, nonchè adolescenti e minori. Le équipes multiprofessionali e multidisciplinari dei consultori sono un presidio indispensabile dei servizi sociali nei territori per aiutare gli adulti nei loro compiti genitoriali, sostenere le coppie nelle difficoltà relazionali come separazioni e divorzi, offrire servizi di mediazione in particolare quando ci sono figli minori”.

 

La rete dei Consultori familiari pubblici della Regione Veneto è composta da 51 equipe multiprofessionali e multidisciplinari, articolate in 94 sedi, di cui 22 principali e 72 periferiche. Nel corso del 2017 hanno erogato almeno una prestazione a 86.990 utenti, dei quali 19.770 stranieri, pari al 22,7%. Collocati in prevalenza nelle sedi dei distretti sociosanitari del Veneto, i Consultori operano in costante raccordo con i medici di medicina generale, i servizi per l’età evolutiva, quelli per le dipendenze, gli ospedali, le scuole, l’autorità giudiziaria, le comunità e gli enti del terzo settore.

 

Le risorse regionali privilegiano tre linee di sviluppo degli interventi dei Consultori familiari pubblici: il sostegno alla genitorialità, in particolare nelle situazioni che vedono convolte le autorità giudiziarie; l’educazione all’effettività e alle sessualità, soprattutto nelle scuole; e il potenziamento degli interventi di prevenzione e sostegno verso le donne vittime di violenza.

 

Insieme ai Consultori familiari pubblici, la Regione Veneto continua a finanziare – con provvedimento distinto - anche la rete dei Consultori familiari socioeducativi, di iniziativa e gestione privata. Nel 2017 i 26 Consultori socioeducativi attivi in Veneto hanno offerto circa 15 mila prestazioni, in prevalenza di tipo psicosociale, a oltre 6.500 mila soggetti, tra persone singole, coppie e famiglie.

 

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
autorità difficoltà mila sedi sociali Veneto vittime familiari minori prevalenza Regione sostenere violenza 2017 donne multiprofessionali servizi socioeducativi sostegno Attivi Consultori coppie famiglie interventi multidisciplinari nbsp particolare pubblici rete scuole
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  A settembre il primo incontro a Milano per delineare le strategie comuni tra i Presidenti camerali per Milano - Cortina 2026
18 luglio 2019
Convegni e corsi
  Impresa, cultura, turismo: strumenti di valorizzazione del Patrimonio Veneto, Martedì 23 luglio a Venezia-Marghera
19 luglio 2019
Sport
  Mountain Bike: i Campionati italiani 2019 saranno a Chies d’Alpago in provincia di Belluno, dal 19 al 21 Luglio
16 luglio 2019
Eventi
  -4 giorni a...
19 luglio 2019
Promozione
  Ad Asolo la sosta è gratis in pausa pranzo. La nuova iniziativa per rivitalizzare il centro storico
18 luglio 2019

Ecco perché è una buona idea

Presenza sul web e social

Per essere trovati e creare nuove occasioni di business

Ottima occasione di promozione

Per essere presentati all’estero in Inglese, russo, giapponese, cinese e spagnolo

Sempre accolti con condivisione

Per essere promossi con il comunicato di benvenuto
Per essere ricordati nei comunicati di aggiornamento