19/04/2019  ore 14:24   
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Aperte le iscrizioni al corso “Pane e cultura: competenze per lavorare al servizio delle arti”

09/01/2019 | Corsi e convegni |  Il percorso didattico esperienziale è indirizzato ad un gruppo di allievi e si prefigge di fornire le competenze necessarie ad operare all'interno di enti culturali per la realizzazione di eventi o di proposte progettuali.

Fonte: ufficio stampa Circolo Cultura e Stampa Bellunese


Belluno, 7 gennaio 2019 – Si intitola "Pane e cultura: competenze per lavorare al servizio delle arti" ed è un nuovo corso in partenza a febbraio, rivolto ai giovani, promosso dal Circolo Cultura e Stampa Bellunese, grazie alla collaborazione con la Fondazione Atlantide-Teatro Stabile di Verona e con la Fondazione Teatri delle Dolomiti e al vitale sostegno della Fondazione Cariverona. Il percorso didattico esperienziale è indirizzato ad un gruppo di allievi e si prefigge di fornire le competenze necessarie ad operare all’interno di enti culturali per la realizzazione di eventi o di proposte progettuali, come la presentazione di un libro, la realizzazione di un concerto o di una mostra.

Gli argomenti trattati dal corso saranno divisi in 4 fasi, che sintetizziamo di seguito.

Fase 1 “Competenze”: orientarsi all’interno del panorama artistico e culturale; approfondire le normative e le opportunità legate a questo settore; avere competenze informatiche ed economiche; approfondire conoscenze tecniche, artistiche e strategie; saper utilizzare gli strumenti di supporto al progetto. 120 ore.

Fase 2 “Laboratorio”: sviluppare le competenze attraverso un laboratorio con la simulazione di casi concreti e la sperimentazione di idee progettuali nel settore artistico culturale; partecipare alle giornate workshop in musei, teatri e luoghi di cultura locali; preparazione per la fase di stage. 90 ore.

Fase 3 “Stage”: lo stage si svolgerà negli enti partner Fondazione Atlantide di Verona e Fondazione Teatri delle Dolomiti di Belluno. Durante lo stage i partecipanti al corso, divisi per gruppi, potranno pensare e sviluppare un progetto che porti alla realizzazione di un evento culturale o di un progetto culturale documentato attraverso un video. 160 ore.

Fase 4 “Evento finale”: presentazione del dossier finale e dei video di progetto.

Il corso, che avrà la durata di un anno, si svolgerà nelle aule di formazione del Circolo Cultura e Stampa Bellunese (Piazza Mazzini, 18 – Belluno) e nell’aula laboratorio della Fondazione Atlantide di Verona. Durante il corso saranno previste delle attività e delle uscite nelle Province di Belluno e Verona. Il corso è rivolto a 8 giovani ragazzi dai 16 ai 30 anni e prevederà una Borsa di studio di 500 euro a partecipante.

Alla fine del corso verrà rilasciato agli allievi l’attestato di partecipazione.

Per le iscrizioni, Vi invitiamo a scaricare il modulo dal sito www.circoloculturaestampabellunese.it e inviarlo alla mail info@ccsb.it o contattare lo Staff del Circolo la mattina dalle 10.00 alle 13.00 allo 0437/948911

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
approfondire Atlantide corso Cultura culturale divisi Durante Fase realizzazione Stage sviluppare video artistico Bellunese Dolomiti evento finale presentazione progetto progettuali saranno Stampa svolgerà Verona allievi Belluno Circolo competenze laboratorio rivolto settore Teatri enti Fondazione giovani
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  A Roma incontro istituzionale. I Vicepresidenti Unioncamere Pozza e Riello incontrano il Ministro Di Maio
19 aprile 2019
Convegni e corsi
  Sicurezza digitale tutto quello che le PMI dovrebbero sapere
12 aprile 2019
Sport
  A Cortina D’Ampezzo si scia fino al 1° Maggio, sul Faloria piste aperte per neve
19 aprile 2019
Eventi
  “Dal Design al Pincbau” di Andrea Pinchi, da Giovedì 18 Aprile a Domenica 12 Maggio l''esposizione al Museo Luigi Bailo di Treviso
19 aprile 2019
Promozione
  Turismo sociale e inclusivo: da Giugno 2019 in Veneto spiagge accessibili, stabilimenti attrezzati per disabili e 50 borse lavoro per persone a rischio esclusione
19 aprile 2019

Ecco perché è una buona idea

Presenza sul web e social

Per essere trovati e creare nuove occasioni di business

Ottima occasione di promozione

Per essere presentati all’estero in Inglese, russo, giapponese, cinese e spagnolo

Sempre accolti con condivisione

Per essere promossi con il comunicato di benvenuto
Per essere ricordati nei comunicati di aggiornamento