19/04/2019  ore 14:22   
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Scuola: Assessore Donazzan a studenti e famiglie, “e’ il momento della scelta, privilegiate gli istituti che fanno l’alternanza”

15/01/2019 | Promozione | 

Fonte: ufficio stampa Giunta Regione Veneto




“Si avvicina il termine per le pre-iscrizioni alle scuole superiori. Per 45 mila alunni e altrettante famiglie del Veneto è il momento della scelta: scegliete in base all’accompagnamento e all’orientamento fatto dai docenti che conoscono i ragazzi , alle aspirazioni e ai sogni dei giovani, ma privilegiate istituti che promuovano l’alternanza scuola-lavoro”.

E’ questo il messaggio che l’assessore regionale all’istruzione e formazione, Elena Donazzan, ha ribadito, visitando il liceo scientifico Marconi di Conegliano, ‘promosso’ dalla Fondazione Agnelli nel proprio report annuale come miglior liceo veneto dell’anno.

“Il Marconi di Conegliano – ha messo in evidenza Donazzan, affiancata dal preside del liceo Stefano Da Ros e dagli assessori comunali Gianbruno Panizzutti e Floriano Zambon – si qualifica come istituto di eccellenza anche per aver accolto e condiviso con la Regione Veneto linee guida e progettualità. Una collaborazione che quest’anno si è tradotta, in termini specifici, nell’aver accolto l’invito ad approfondire il tema del centenario della Grande Guerra e l’iniziativa legata ai presesi, facendoli diventare un unico progetto educativo.

“In futuro – ha prospettato l’assessore - l’autonomia regionale, quando sarà, rafforzerà questa condivisione, legata alla coerenza dei messaggi, alle priorità del territorio e, in particolare, alla connessione tra mondo dell’economia e mondo della formazione. Il successo e la qualità di una scuola sono determinati, appunto, dagli indici di risultato scolastico, dal tasso di dispersione e dalle percentuali di inserimento nel mondo del lavoro, al termine degli studi”.

“In questi giorni, nei quali i ragazzi di terza media e le famiglie sono chiamati a scegliere l’indirizzo di scuola superiore, invito a prestare ascolto agli orientamenti espressi degli insegnanti delle medie e a non trascurare aspirazioni e sogni personali - ha invitato Elena Donazzan – coniugandoli però con dati di realtà. Mi spiego meglio: se sogni di fare il cuoco, non puoi non mettere in conto che ti sarà chiesto di lavorare il sabato e la domenica!”.

“Per questo invito studenti e famiglie a preferire scuole e istituti che propongano esperienze strutturate di alternanza scuola-lavoro – ha concluso – La Regione e l’Ufficio scolastico regionale del Miur monitorano il successo e la qualità delle nostre scuole: gli istituti che hanno saputo realizzare percorsi efficaci di alternanza hanno dimostrato di concorrere al miglioramento dei risultati scolastici, compresi quelli legati al comportamento”.

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
accolto alternanza Conegliano Elena istituti legata scolastico Veneto assessore famiglie formazione lavoro mondo scuole sogni aspirazioni Marconi scuola ufficio aver Donazzan invito liceo qualità ragazzi regionale Regione successo termine
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  A Roma incontro istituzionale. I Vicepresidenti Unioncamere Pozza e Riello incontrano il Ministro Di Maio
19 aprile 2019
Convegni e corsi
  Sicurezza digitale tutto quello che le PMI dovrebbero sapere
12 aprile 2019
Sport
  A Cortina D’Ampezzo si scia fino al 1° Maggio, sul Faloria piste aperte per neve
19 aprile 2019
Eventi
  “Dal Design al Pincbau” di Andrea Pinchi, da Giovedì 18 Aprile a Domenica 12 Maggio l''esposizione al Museo Luigi Bailo di Treviso
19 aprile 2019
Promozione
  Turismo sociale e inclusivo: da Giugno 2019 in Veneto spiagge accessibili, stabilimenti attrezzati per disabili e 50 borse lavoro per persone a rischio esclusione
19 aprile 2019

Ecco perché è una buona idea

Presenza sul web e social

Per essere trovati e creare nuove occasioni di business

Ottima occasione di promozione

Per essere presentati all’estero in Inglese, russo, giapponese, cinese e spagnolo

Sempre accolti con condivisione

Per essere promossi con il comunicato di benvenuto
Per essere ricordati nei comunicati di aggiornamento