17/07/2019  ore 04:31   
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Il treno diretto Venezia-Roma è stato unilateralmente soppresso

18/01/2019 | Economia |  Pozza Unioncamere Veneto: Sbaglieremo, ma non sembra questo il segnale del pieno favore della clientela di cui la nota di Ferrovie si fregia

 

Venezia, 18 gennaio 2019. Prendiamo atto della nota delle Ferrovie dello Stato a proposito del treno diretto che dal Veneto arrivava a Roma e che è stato unilateralmente soppresso, ora apprendiamo, per motivi di diseconomicità.

Senza polemica, rileviamo che per il ripristino di quel treno si sono mobilitati tutte le categorie economiche, i sindacati, i consumatori, gli ordini professionali, le istituzioni, i sindaci della città, gli uomini d’affari i parlamentari della Repubblica appartenenti a diversi schieramenti, gli opinion leader della Regione. Sbaglieremo, ma non sembra questo il segnale di quel pieno favore della clientela di cui la nota di Ferrovie si fregia.

In merito alle economicità, non ci pare che il pulpito di Ferrovie sia proprio quello più adatto per parlarne a ragion veduta, tanto meno al popolo delle 560mila imprese che ogni giorno producono economia reale e non assistita.

In merito al tono della nota, sarà nostra cura inviare una dettagliata rassegna stampa all’ufficio comunicazione di Ferrovie: prenderanno appunti su quanto affermato da tutte le istituzioni della regione e da tutte le categorie, segnale di un profondo disagio della clientela o di quella parte che a Ferrovie sembra non interessare.

Ciò non di meno, ricordiamo che l’incontro già fissato con Trenitalia è saltato per inopinati “motivi personali” della dirigenza di Ferrovie. Noi siamo pronti a sedere in qualsiasi momento attorno a un tavolo serio e fondato su numeri che vengano dichiarati in un sereno clima di trasparenza, mettendo da subito a disposizione di Ferrovie il nostro ufficio studi e le proposte che nel frattempo abbiamo studiato per aiutare le economie di Ferrovie dello Stato – dichiara con fermezza il Presidente di Unioncamere Veneto Mario Pozza-.

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
categorie clientela Ferrovie istituzioni merito motivi nbsp nota quel regione segnale sembra Stato treno ufficio Veneto
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  Centri per l’impiego: attenzione alle risorse umane in primo piano con l''approvazione del nuovo contratto integrativo decentrato
16 luglio 2019
Convegni e corsi
  #PID Prospettive di business grazie alla digitalizzazione
15 luglio 2019
Sport
  Campionati regionali assoluti Atletica: sulla pista di Vittorio Veneto l''assegnazione dei titoli veneti
15 luglio 2019
Eventi
  #PID Maker Faire Rome 2019
15 luglio 2019
Promozione
  Tiramisù World Cup 2019: a Bruxelles le selezioni per gli chef appassionati
15 luglio 2019

Ecco perché è una buona idea

Presenza sul web e social

Per essere trovati e creare nuove occasioni di business

Ottima occasione di promozione

Per essere presentati all’estero in Inglese, russo, giapponese, cinese e spagnolo

Sempre accolti con condivisione

Per essere promossi con il comunicato di benvenuto
Per essere ricordati nei comunicati di aggiornamento