23/05/2019  ore 13:05   
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
“Il turismo trevigiano alla FREE di Monaco di Baviera con il meglio dell’offerta cicloturistica, culturale ed enogastronomica”  

13/02/2019 | Progetti - eventi |  Sarà - ancora una volta - Monaco di Baviera, la capitale del Länder “locomotiva” dell’economia tedesca, ad ospitare il sistema turistico trevigiano, sempre alla ricerca di nuovi ospiti.

Fonte: ufficio stampa Comune di Treviso - Fondazione Marca Trevigiana

Ed ancora una volta, sarà la fiera FREE, in programma dal 20 al 24 febbraio prossimi, il palcoscenico di una partecipazione – la 20a – nel corso della quale la Fondazione Marca Treviso, con Camera di Commercio di Treviso e Belluno, la Rete d’Imprese Cycling in the Venice Garden presenterà il meglio dell’offerta turistica della marca.

La fiera F.RE.E., nata nel 1970, è l’esposizione più visitata a livello della Germania del sud e fra le più importanti e apprezzate dai consumatori tedeschi nell’ambito delle manifestazioni dedicate al turismo.

Rispetto al 2018, quest’anno lo stand espositivo è raddoppiato, passando dai 18 ai 36 mq2 con uno spazio dedicato alle ciclabili del Green Tour, il progetto strategico della Regione Veneto, per dare impulso al cicloturismo nella Marca. Una speciale brochure in lingua tedesca sarà realizzata dalla Fondazione per la promozione dei territori coinvolti.

Una partecipazione, quella del “sistema” trevigiano, che da alcuni anni si è via via arricchita grazie alla presenza ed al sostegno di partners pubblici e privati particolarmente sensibili alle tematiche ed ai prodotti turistici promossi.

I primi a credere a questa “contaminazione” tra pubblico e privato, furono i Comuni di Vittorio Veneto, Conegliano, Ponzano Veneto, Villorba e Monastier di Treviso che, grazie alla “naturale” collocazione lungo la Ciclovia Munchen Venezia, hanno colto e saputo valorizzare sul mercato bavarese la loro offerta.

Quest’anno, la Fondazione ha voluto coinvolgere ad allargare tale partnership ai numerosi Comuni collocati lungo le numerose altre ciclovie che irradiano la nostra provincia: München -Venezia, Treviso-Ostiglia, Girasile, dal Sile al Livenza, il Giramonticano, il Sentiero degli Ezzelini, l’Anello del Montello, l’anello delle Prealpi, quello dei Colli Asolani e del Monte Grappa e, l’ultima nata, La P.I.A.V.E. che dalle montagne bellunesi arriva sino alle spiagge dell’adriatico veneto. 

Ecco, allora, l’adesione dell’IPA “Marca Trevigiana”, l’intesa programmatica d’area che raggruppa:

16 comuni: Carbonera, Casale Sul Sile, Casier, Maserada Sul Piave, Mogliano Veneto, Morgano, Paese, Ponzano Veneto, Povegliano, Preganziol, Quinto Di Treviso, Roncade, San Biagio Di Callalta, Silea, Villorba ed il capoluogo Treviso.

5 organizzazioni delle parti economiche e sociali: A.N.C.E. Associazioni costruttori edili ed affini, Ascom Confcommercio, C.N.A. Treviso, Confartigianato della marca Trevigiana , Confcooperative Unione interprovinciale di Treviso e Belluno, Unindustria Treviso, CNA Treviso

3 organizzazioni Sindacali: C.I.S.L., C.G.I.L., U.I.L.

Gli enti aderenti al coordinamento dell’IPA Marca Trevigiana - istituita nel 2011 con l’obiettivo “di avviare un processo di sviluppo locale volto a favorire, nel quadro della programmazione dell'Unione europea, nazionale e regionale, una crescita sostenibile ed equilibrata del territorio”, saranno rappresentati a Monaco da una delegazione composta dai comuni di: Treviso (Lavinia Colonna Preti, assessore ai Beni Culturali e Turismo), Morgano (Daniele Rostirolla, sindaco, Elena Pasqualetto, assessore alle Attività produttive e Turismo), Ponzano Veneto (Mario Sanson, assessore Sport, Attività Produttive, Commercio e Agricoltura, Turismo), Quinto di Treviso (Isabella da Forno assessore alle Attività Produttive, Turismo, Comunicazione), Villorba (Eleonora Rosso, assessore alla Cultura, Gestione dei sistemi informatici e informativi), Mogliano Veneto (Filippo Catuzzato, assessore alla Gestione del territorio, Politiche di Smart city e Informatizzazione), Casier (Guardati Simona, Vicesindaco e assessore alla Politica fiscale, Finanziamenti, Bilancio, Programmazione economica, Cultura, Servizi Demografici, Pari Opportunità), Casale sul Sile (Biotti Lorenzo, Vicesindaco e Assessore ad Attività Produttive, Turismo, Cultura, Sicurezza del Territorio), Silea, Carbonera (Giulia Casarin, Vicesindaco e assessore alla Cultura e all’ Istruzione), Roncade (Sergio Leonardi, assessore alla Tutela della salute e servizi socio-sanitari, Politiche per il lavoro, abitative e per l'immigrazione, Nicola Bernardi, consigliere comunale).

Raggianti i protagonisti di questa nuova esperienza.

Per il Presidente della Camera di Commercio di Treviso - Belluno, Mario Pozza afferma - è la chiara dimostrazione di come pubblico e privato, oltre ogni sigla, se coordinati sulle esigenze del mercato, fanno bene al turismo”. Nel novero delle nuove competenze assegnate alle Camere di Commercio in materia di turismo e cultura - prosegue Pozza - le scelte poste in essere dalla Camera di Commercio anche con l’entrata nella Fondazione Marca Treviso, sono un chiaro messaggio di quali siano gli asset strategici che il sistema imprese intende perseguire”.

Per Gianni Garatti (Presidente della Fondazione Marca Treviso), “la Baviera risulta ancora una volta essere il mercato di riferimento per il turismo trevigiano. Viene premiata l’assiduità e la costanza di oltre vent’anni di investimenti su questo mercato. Ma, conclude Garatti, dal nord europa (Olanda in primis dove quest’anno – grazie alla rete Cycling in the Venice Garden - faremo due partecipazioni ad altrettante fiere) coltiviamo grandi aspettative per la nuova stagione”.

Per Giulia Casagrande (Presidente della Rete d’Imprese Cycling in the Venice Garden), “con il nuovo portale www.cyclinginthevenicegarden.it (presentato proprio ieri in anteprima assoluta alla BIT di Milano) il cliente potrà prenotare ed acquistare comodamente da casa “come e dove” pedalare lungo le nostre ciclovie. Gli hub lungo la Treviso Ostiglia – conferma la Casagrande, e la restera del fiume Sile, a sud della città, saranno la grande novità dell’estate 2019 che, grazie al sostegno del POR Regione Veneto 2014/2020, prevediamo di inaugurare entro la prossima primavera”. Le imprese della nostra Rete, investiranno quasi 700 mila euro per garantire sicurezza e qualità dei servizi ai cicloturisti ed a loro va il mio sincero plauso e ringraziamento”.

«C’è grande soddisfazione perché l’adesione di IPA al progetto della Fondazione Marca Treviso per la partecipazione coordinata alla Fiera F.RE.E di Monaco di Baviera, rappresenta un grande segnale per il territorio e dà nuovo slancio all’intero coordinamento», le parole dell’assessore alla Cultura e Turismo della Città di Treviso Lavinia Colonna Preti. «Con gli altri enti aderenti, ha concluso Colonna Preti, abbiamo già avuto modo di condividere nuovi progetti per dare impulso alla promozione delle ciclovie e al turismo nel nostro territorio».

Nel quadro di tale partecipazione, continua il Presidente GARATTI, la Fondazione Marca Treviso, in partnership con il Consorzio DMO Dolomiti, ha promosso anche quest’anno la tradizionale conferenza stampa, appuntamento che viene organizzato da 17 anni e che, ogni anno, vede mediamente una partecipazione che va dalle 35 alle 40 persone (giornalisti della carta stampata, TV e del web e tour operator). Nel corso di questa conferenza, è prevista un’estrazione di omaggi offerti dal Comitato della Primavera del Prosecco, coordinato dall’UNPLI provinciale di Treviso, cui fa seguito la visita allo stand con una degustazione di prodotti tipici della Marca e della montagna bellunese, altra novità di quest’anno, grazie alla Collaborazione con il Consorzio DMO Dolomiti. 

Da quest’anno, infine, sempre nel quadro della Primavera del Prosecco sarà promosso un bando per un premio giornalistico, afferente il territorio, per il miglior articolo edito e pubblicato da giornalista estero con in palio un week end di 5 giorni per due persone ed premio di mille euro, il tutto offerto dalla Fondazione Marca Treviso.

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
Attività Cultura quest territorio Treviso turismo veneto Commercio Imprese Belluno Camera grazie Marca mercato partecipazione Presidente Assessore comuni Fondazione Produttive Rete Sile
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  Bcc Monsile con l''approvazione del bilancio di esercizio 2018 si riconferma banca di comunità
20 maggio 2019
Convegni e corsi
  Seminario: “Insegnare la responsabilità sociale: il progetto CSR IN CLASS nelle scuole”, Venezia 7 giugno 2019
20 maggio 2019
Sport
  Boom di iscritti per Prosecco Cycling, la corsa ciclistica di Domenica 29 Settembre tra le colline di Valdobbiadene e Conegliano
17 maggio 2019
Eventi
  Dino Buzzati: un omaggio del Circolo al Teatro de La Sena
23 maggio 2019
Promozione
  Sicurezza digitale nelle PMI: contributi e formazione per adeguarsi alle misure di prevenzione delle minacce informatiche
22 maggio 2019

Ecco perché è una buona idea

Presenza sul web e social

Per essere trovati e creare nuove occasioni di business

Ottima occasione di promozione

Per essere presentati all’estero in Inglese, russo, giapponese, cinese e spagnolo

Sempre accolti con condivisione

Per essere promossi con il comunicato di benvenuto
Per essere ricordati nei comunicati di aggiornamento