ANFAO e Certottica entrano nel tavolo tecnico del Digital Innovation Hub


Eventi - pubblicata il 11 Settembre 2018


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/confindustria-belluno-dolomiti.gif

Fonte: ufficio stampa Confindustria Belluno Dolomiti

Belluno, 10 settembre 2018 – Anche ANFAO e Certottica sposano il progetto del DIGITAL INNOVATION HUB DOLOMITI, il polo di innovazione tecnologica attivato all’interno dell’Istituto
Tecnico Negrelli, in collaborazione con la Provincia di Belluno, il Consorzio Bim Piave, il Comune di Feltre e l’Università di Trento, con l’obiettivo di supportare le imprese e la pubblica
amministrazione nella trasformazione digitale.

«Dalla sua nascita – afferma Luca Barbini, presidente di Confindustria Belluno Dolomiti – ha avviato sul territorio iniziative di sensibilizzazione e formazione ed è impegnato
nell’attività di assessment della maturità digitale delle imprese. Il progetto è unico in Italia per la collaborazione tra pubblico e privato e per la collocazione del polo all’interno di una
scuola. Per conciliare le iniziative e le attività, soprattutto nell’ambito della formazione, alle esigenze delle imprese è stato costituito un “Tavolo Tecnico DIH”, ovvero un gruppo di lavoro
composto da imprenditori e manager d’azienda che ha come obiettivo la condivisione delle azioni comuni da intraprendere in questo percorso. In questo Tavolo Tecnico significativa è la presenza di
aziende del distretto dell’occhialeria. Per questo motivo l’ingresso di ANFAO e di Certottica rappresenta un ulteriore valore aggiunto».

«L’adesione di ANFAO – aggiunge Lorraine Berton, vicepresidente di Confindustria Belluno Dolomiti e presidente di Sipao – certifica la qualità e la rilevanza del progetto avviato
su iniziativa della nostra associazione, su un tema strategico anche per le aziende dell’occhialeria»

«Avendo una così alta percentuale di aziende bellunesi tra i nostri associati, – commenta Giovanni Vitaloni presidente di ANFAO – come ANFAO siamo sempre attenti ed
interessati a tutte le iniziative volte a sostenere e a potenziare la competitività delle aziende che operano in questo territorio. In questo contesto, l’adesione al Digital Innovation Hub
Dolomiti ci è parsa doverosa perché assolutamente in linea con i nostri obiettivi. La partecipazione di ANFAO si realizzerà attraverso il nostro “braccio tecnico” sul territorio cioè Certottica,
che da sempre ci rappresenta dal punto di vista delle istanze tecniche e formative.”

«Al tavolo del DIH – afferma Luigino Boito, presidente di Certottica il nostro Istituto porterà la propria esperienza maturata nel campo della formazione e della ricerca. Siamo
stati tra i primi a livello veneto ad attivare uno sportello 4.0 – a sostegno delle imprese – e abbiamo maturato una buona competenza sui temi della digitalizzazione a sostegno del manifatturiero.
Siamo pronti a sostenere il soggetto attuatore della Provincia di Belluno per garantire le giuste sinergie e la massima operatività. Siamo disponibili anche a portare il nostro patrimonio di
relazioni con tutti quei centri di ricerca e quelle Università – italiane e straniere – che quotidianamente lavorano con Certottica e i suoi ricercatori sui temi dell’innovazione di prodotto e di
processo».

Intanto prosegue l’attività del digital Innovation Hub, in particolare con le scuole. Nei giorni scorsi, all’Istituto Tecnico Negrelli a Feltre, si è svolto il primo confronto tra il Dirigente
Scolastico, gli insegnati, l’Università di Trento e i componenti del Tavolo Tecnico coordinato da Confindustria Belluno Dolomiti per iniziare a condividere i percorsi formativi in base alle reali
esigenze delle imprese, in linea con gli obiettivi del progetto.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport