Atletica, GS La Piave 2000: Tino Ferrighetto ai tricolori di Decathlon

Appuntamento a sabato 5 e domenica 6 giugno a Fabriano, Ancona


Sport - pubblicata il 03 Giugno 2021


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/nessenzia_elena_ph_atl-eticamente.jpg

Fonte: ufficio stampa GS La Piave 2000

Lo junior bellunese gareggerà nel weekend a Fabriano: con i 6505 punti dei campionati regionali di Agordo ha il terzo punteggio di presentazione. Elena Nessenzia è campionessa
regionale assoluta dei 100 ostacoli, bronzo per Francesca Comiotto (800).

Mel (Belluno), 3 giugno 2020 – È partita con il giusto ritmo la stagione su pista del Gs La Piave 2000. Nel weekend, sabato 5 e domenica 6
giugno
, arriva il primo appuntamento tricolore: lo junior Tino Ferrighetto sarà impegnato a Fabriano (Ancona) nei campionati italiani di categoria di
decathlon.

Il 18enne di Mel, allenato da Stefano Corte, si presenta nelle Marche con il terzo punteggio di accredito: il 25 aprile, ad Agordo, ha chiuso il suo primo decathlon da juniores
con un bottino di 6505 punti che gli è valso il titolo regionale juniores e la candidatura per un posto da protagonista nella rassegna tricolore. Tino è pronto per le dieci
fatiche e spera di tornare dalle Marche portando con sé anche il nuovo record personale.

Lo scorso weekend, intanto, al campo San Giuliano di Mestre, il Gs La Piave 2000 ha conquistato il primo titolo regionale assoluto della sua storia, primeggiando con
Elena Nessenzia nei 100 ostacoli. La 18enne, alle prime esperienze nella categoria juniores, ha fermato il cronometro a 14″71, rimanendo ad appena 7/100 dal record personale
stabilito il 22 maggio a Padova.

Sul podio mestrino è salita anche Francesca Comiotto, terza negli 800 in 2’16″06, suo miglior tempo stagionale. Sia Nessenzia (100 ostacoli e 4×100) che Comiotto (800)
gareggeranno domenica 6 giugno a Vittorio Veneto nel meeting internazionale Atl-Etica. Potrebbe essere l’occasione per un nuovo miglioramento, con un occhio ad una difficile, ma non
impossibile, qualificazione della squadra femminile del Gs La Piave 2000 per le finali dei campionati italiani assoluti di società.

Prosegue, intanto l’attività provinciale del gruppo giovanile (ragazzi e cadetti). Mentre la società della presidente Patrizia Tremea punta a “battezzare” al
più presto la nuova pista di Mel. Le procedure di omologazione dell’impianto sono iniziate e, se tutto andrà bene, le prime gare potrebbero arrivare a Mel nella seconda parte di stagione.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport