Chiude in crescita Dolomiti Horeca con oltre 5mila operatori in visita, +30%

Per il progetto “Digitour” erogati 50mila euro per la digitalizzazione di 15 aziende del comparto Nella terza giornata di Horeca 2023 anche la presentazione dell’Its Academy Veneto


Eventi - pubblicata il 13 Ottobre 2023


https://www.trevisobellunosystem.com/wp-content/uploads/2023/09/Programma-Dolomiti-Horeca-Banner.jpg

Fonte: ufficio stampa Longarone Fiere Dolomiti

 

 

 

 

Con 195 imprese dirette, 236 marchi rappresentati, 9 Stati esteri e 11 regioni italiane, si è chiusa Dolomiti Horeca 2023, la fiera della galassia hotellerie-restaurant-cafè. Nelle tre giornate di esposizione, Longarone Fiere Dolomiti ha registrato oltre 5mila visitatori, il 30% in più rispetto allo scorso anno.

Sono numeri importanti, dato che Horeca era aperta solamente agli addetti ai lavori e al settore dell’accoglienza. Numeri che alla terza edizione di questa fiera certificano una crescita costante per un appuntamento che gli stessi espositori ci chiedono di proseguire e rafforzare» – afferma Michele Dal Farra, presidente della Fiera. – Al di là dei numeri, però, quello che caratterizza Horeca – e questa fiera in particolare all’interno di Longarone Fiere Dolomiti – è l’agorà offerta alle imprese in cui poter mettere sotto la lente temi, prodotti e servizi specifici per l’industria del turismo, con sguardo montano.

È quello che ha toccato con mano anche il presidente del consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, che ha visitato la fiera Horeca nei giorni scorsi.

Horeca ha dimostrato una volta di più l’importanza logistica di una fiera collocata a metà strada tra Cortina e Venezia, in un territorio che sul turismo ha investito e può ancora crescere molto, soprattutto in vista delle Olimpiadi –  ha detto Ciambetti. Passando tra gli stand ho sentito grande soddisfazione per una manifestazione in grado di mettere insieme stakeholder e persone che hanno l’interesse a promuovere e far crescere non solo le loro aziende, ma l’intero territorio. E ho avuto la conferma del valore di Longarone Fiere Dolomiti, per le sue specificità che riguardano l’economia montana e le eccellenze internazionali come il gelato e l’arredamento in montagna.

I prossimi appuntamenti sono proprio questi: Arredamont, la fiera dell’arredare in montagna (dal 28 ottobre al 5 novembre), e Mig, la grande mostra internazionale del gelato artigianale, che chiuderà il 2023 fieristico (dal 26 al 29 novembre).

DOLOMITI SHOW

Prima però c’è l’appuntamento con Dolomiti Show e Buy Veneto speciale montagna, continuazione ideale di Horeca. Domani (6 ottobre) a Villa Gaggia si incontreranno buyer stranieri e rappresentanti di strutture ricettive, operatori e consorzi turistici, agenzie di viaggio specializzate in incoming e agenzie immobiliari del territorio bellunese che desiderano proporre e commercializzare ai mercati esteri la propria offerta turistica. Il Buy Veneto speciale montagna è un’iniziativa fortemente voluta dalla Regione Veneto e dalla Provincia di Belluno ed è organizzata da Dolomiti Show in collaborazione con Longarone Fiere Dolomiti, con l’obiettivo di incrementare il numero degli arrivi e delle presenze dei turisti nel Bellunese.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport