Comunità energetiche e smart grid – UNCEM

Positivo lo sblocco di risorse nel senso vero del PNRR


Economia - pubblicata il 29 Dicembre 2022


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/uncem.jpg

Fonte: Ufficio stampa Uncem

UNCEM, BENE 2,2 MILIARDI DI EURO A FONDO PERDUTO PER GLI IMPIANTI CHE ALIMENTANO COMUNITA’ ENERGETICHE. POSITIVO SBLOCCO RISORSE PER SMART
GRID
Uncem ha accolto positivamente le notizie arrivate dal Ministero dell’Ambiente nelle scorse ore, relative allo sblocco di 3,6 miliardi di euro
per smart grid, da realizzare in tutta Italia. Uncem ci crede moltissimo per rendere le reti più resilienti, più efficaci in particolare nei territori montani, per abbassare i consumi e avere una
migliore regolazione della rete, digitalizzandola, incrociando
smart e
green, senso vero e ultimo del PNRR.

Come riteniamo fondamentale – evidenzia il Presidente Uncem Marco
Bussone
– l’operazione per rendere a fondo perduto i 2,2 miliardi di euro previsti dal PNRR per i Comuni con meno di cinquemila abitanti
per impianti da fonti rinnovabili che andranno ad alimentare Comunità energetiche. Aspettiamo di decreti ministeriali attuativi della RedII, dopo la consultazione pubblica appena conclusa. E Uncem,
ringraziando il Ministro Pichetto Fratin e confermandogli massimo impegno, confida che gli iter autorizzativi degli impianti, di qualsiasi dimensione, siano meno ingessati e lenti. Non abbiamo
bisogno di burocrazie che mettano sabbia negli ingranaggi dell’innovazione e della lotta alla crisi climatica.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport