Cultura: 1 milione di euro da Regione Veneto per sviluppare nuove competenze digitali, aperto nuovo bando per fondi FSE sino al 24 luglio


Corsi e convegni - pubblicata il 23 Giugno 2017


https://www.trevisobellunosystem.com/wp-content/uploads/2022/11/placeholder_Icona_TevisoBellunoSystem_05.png

Fonte: ufficio stampa
giunta regionale del Veneto


(AVN) – Venezia, 22 giugno 2017

Investire nella cultura quale asset prioritario per il rilancio e la crescita economica del Veneto, anche in vista dell’Anno europeo del patrimonio culturale proclamato dalla Commissione europea
per il 2018. Questo l’obiettivo del bando “Cultura come investimento”, finanziato dalla Regione del Veneto con le risorse del Fondo sociale europeo e rivolto agli enti di formazione accreditati sul
territorio regionale.

Alla scadenza del 5 giugno sono state presentate 13 proposte progettuali per una richiesta di contributo pari a quasi 740 mila euro su un totale di 1 milione di euro di risorse stanziate. Da domani
si riaprono i termini per un nuovo bando: fino al 24 luglio prossimo gli enti accreditati per la formazione continua, in partenariato con le istituzioni culturali pubbliche e private interessati,
potranno ancora presentare progetti formativi destinati all’aggiornamento professionale degli operatori del Veneto nel settore della cultura, inteso nella sua accezione più ampia: archivi,
biblioteche, musei, arti visive e dello spettacolo, artigianato artistico, editoria, radiotelevisione, nuovi media, design.

Ciascun progetto deve prevedere, percorsi formativi e attività di accompagnamento finalizzate allo sviluppo di competenze specifiche per quanto riguarda il web e la multimedialità, ma anche una
serie di competenze trasversali in materia di management e marketing, fund raising, sviluppo di nuove nicchie di pubblico, accessibilità e mediazione culturale, competenze linguistiche. I migliori
progetti potranno ricevere un contributo pubblico fino a un massimo di 80 mila euro.

“Questo bando rappresenta una grande opportunità per le imprese culturali del Veneto, che vede per la prima volta in campo le risorse del Fondo Sociale Europeo – sottolinea l’assessore regionale
alla Formazione – Il web e la multimedialità rappresentano mondi con i quali chi si occupa di cultura deve fare i conti quotidianamente. E’ indispensabile essere ben preparati e questo bando
assicura strumenti estremamente interessanti: consente di finanziare non solo interventi di formazione ma anche un supporto in termini di accompagnamento, consulenza aziendale e visite alle realtà
più avanzate”.

Maggiori informazioni sul bando e sulle modalità di partecipazione sono disponibili sul sito istituzionale regionale o presso la Direzione Formazione ed Istruzione (tel. 041 279 5094)

Comunicato n. 907/2017 (FORMAZIONE)

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport