Gli oltre 100mila ‘cassetti digitali’ aperti dagli imprenditori italiani è solo un grande inizio c’è tanto da fare.

impresa.italia.it: compie un anno e invita tutti ad aprire il proprio cassetto digitale


Economia - pubblicata il 17 Luglio 2018


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/presidente_pozza_3.jpg

Treviso, 13 Luglio 2018. Questo anniversario è un buon risultato, ma è solo l’ inizio di quella rivoluzione culturale capace di cambiare l’Italia e renderla digitale – afferma il
Presidente Pozza -. Il mio personale desiderio è che tutte le “imprese pensino in digitale, sognino in digitale” il proprio business.

Dobbiamo raggiungere lo stesso livello dei competitor europei ed extraeuropei, la capacità “del fare” deve pertanto essere veicolata tramite la rete e la rete stessa deve diventare strumento
per fare eccellenza ancora nel mondo.

La digitalizzazione è un cambio di passo che deve fare ciascun imprenditore e il ruolo delle Camere di commercio è essenziale perché sono incaricate di agevolare e rendere pervasivo in ogni
azienda questo approccio.

Penso alla digitalizzazione nei processi produttivi, nel rapporto con le istituzioni, nelle relazioni con i professionisti , nel rapporto diretto con la rete dei fornitori, con le banche,con i
collaboratori stessi per migliorare la qualità di fare buon business.

Queste tecnologie che vediamo tanto lontane dal nostro operare quotidiano probabilmente, – esorta Pozza- saranno applicate a breve, con assoluta disinvoltura.

Invito tutti gli imprenditori di Treviso e Belluno a recarsi nelle nostre sedi di Treviso, Belluno e Conegliano e di farsi accompagnare nell’identità digitale e ad “aprire il cassetto
digitale” che permette a ciascun imprenditore di consultare ogni documento della propria azienda dovunque con device mobili.

L’evento che abbiamo organizzato sulla presentazione dei servizi digitali e sui Punti impresa digitale, ha avuto un grande successo di partecipazione e così ancora ne andremo a organizzare
perché si respira da parte di tutti la voglia di digitale. Rimanete informati con la nostra newsletter dedicata alla digitalizzazione.
http://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/gestione/newsletterpid.asp

La Camera di Commercio di Treviso – Belluno è tra le prime Camere di commercio con un’incidenza di “aperture dei cassetti digitali” del 3,2% per Treviso e del 3,3% per Belluno pari a 3.432
aziende. E’ un buon risultato – afferma il Presidente- ma ancora poco perché chiaramente il nostro obiettivo è di rendere digitali le 104.000 imprese di Treviso e Belluno iscritte al
registro delle imprese.

Il “cassetto digitale dell’imprenditore” nella piattaforma “impresa.italia.it”, è stato creato da InfoCamere per conto del sistema camerale. Ognuno dei circa 10 milioni di imprenditori e
amministratori di imprese del nostro Paese ha la possibilità di accedere gratuitamente, anche da smartphone o tablet, alle informazioni ufficiali sulla propria azienda, depositate nel Registro
delle Imprese, in modo facile, sicuro e veloce.
Sono 100.000 gli imprenditori italiani che ad oggi hanno già aperto il cassetto digitale della propria azienda dalla piattaforma impresa.italia.it.

I documenti accessibili vanno dalla certificazione d’impresa (la visura camerale, già tradotta anche in inglese) alle informazioni su certificazioni biologiche e rating di
legalità
; dallo statuto al bilancio, fino alle pratiche inviate allo Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP) del Comune in cui ha sede l’impresa.
E, prossimamente – per chi utilizza il sistema gratuito delle Camere di Commercio fatturaelettronica.infocamere.it – anche le fatture elettroniche emesse.

La piattaforma è stata pensata secondo il criterio “mobile first” e realizzata seguendo appieno le line guida dell’AgID per offrire un’esperienza semplice e sicura per ogni utente. Si
configura come un vero e proprio ‘cassetto digitale’ in cui l’imprenditore ha sempre a portata di mano l’identikit digitale della propria impresa, da condividere in modo semplice e intuitivo con
partner, clienti, fornitori, banche e professionisti. Ma anche per inviarli alla Pubblica Amministrazione per partecipare a gare o bandi (anche internazionali, visto che tra i documenti disponibili
c’è la visura dell’impresa già tradotta in inglese).

Per accedere ad impresa.italia.it è sufficiente essere in possesso delle identità digitali che consentono di identificare il cittadino-imprenditore: lo SPID (il Sistema Pubblico di identità
digitale), o la CNS (la Carta Nazionale dei Servizi).

Recati nei nostri uffici, prendi appuntamento il servizio è gratuito

Servizi Integrati per lo Sviluppo d’Impresa Camera di Commercio di Treviso – Belluno
e-mail: pid@tb.camcom.it
e-mail: firma.digitale@tb.camcom.it
Treviso – Belluno e Conegliano: tel. 0422-595261-269

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport