Grande attesa per i 40 anni di Arredamont. Una vera passione per il legno per 108 aziende Trevigiane e Bellunesi!

Molte le novità che ci riserva la 40esima edizione di Arredamont, il Salone dell’abitare e dell’arredare in montagna che si apre sabato 28 ottobre nel Quartiere a Longarone Fiere per concludersi domenica 5 novembre prossimi.


Promo - pubblicata il 19 Ottobre 2017


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/conferenza-stampa-pozza-arredamont.jpg

Fonte: ufficio stampa Arredamont

E’ stata presentato oggi in Camera di Commercio di Treviso Belluno la 40esima edizione di Arredamont.
Il presidente della Camera di Commercio Mario Pozza ha sottolineato La realtà del manifatturiero trova con la fiera Arredamont un significativo appuntamento che esprime la capacità di
creare qualità nell’arredo di montagna con la selezione accurata di materiali naturali come richiede oggi il mercato. Un augurio agli espositori italiani e stranieri per questa 40 edizione che sia
occasione di nuovi successi imprenditoriali in Italia e nel mondo.

Molte le novità che ci riserva la 40esima edizione di Arredamont, il Salone dell’abitare e dell’arredare in montagna che si apre sabato 28 ottobre nel Quartiere a Longarone Fiere
per concludersi domenica 5 novembre prossimi. Un’esposizione a tutto tondo di arredamento, complementi, tessuti, oggettistica: cose tipiche degli ambienti delle aree alpine. E non solo per case
di abitazione, ma anche per alberghi e ristoranti. Ad Arredamont si trovano sempre nuove soluzioni e idee giuste con protagonista indiscusso il legno; ma in fiera hanno spazio
anche gli altri materiali naturali, dalla pietra al ferro, dal vetro alla lana lavorata nelle terre di montagna.

Arredamont, compie quarant’anni, un traguardo di assoluto prestigio per una manifestazione che ha svolto un ruolo concreto quale vetrina promozionale e che ha
contribuito alla crescita di numerose realtà produttive e commerciali medio-piccole, con ricadute di immagine su tutto il territorio bellunese. Nata nel 1978, da una felice intuizione della
commissione ORMAF, ha visto, anno dopo anno, accrescere l’interesse attorno a sé, diventando un evento fieristico altamente specializzato, di indiscussa valenza nazionale, unico nel suo genere,
probabilmente a livello europeo, fortemente atteso dagli operatori e dal grande pubblico. Un successo che si fonda innanzitutto sul diretto collegamento con il tessuto economico delle limitrofe
aree di montagna, dove si registra la presenza di qualificate aziende specializzate, con particolare riguardo alla lavorazione del legno, con produzioni di alta qualità, su misura o in piccole
serie.

A completamento di un’esposizione unica, Arredamont anche quest’anno propone per i suoi visitatori importanti momenti di formazione e approfondimento, come i laboratori di Dolomiti
Handmade di patchwork e quilting
o gli incontri della Consociazione Italiana Tappezzieri Arredatori che racconterà il mestiere attraverso i suoi
artigiani
e che si terranno per tutti e nove i giorni della manifestazione. E ancora i laboratori di intaglio del legno e gli approfondimenti sulla cultura e la tradizione
dell’artigianato di montagna come l’incontro “I Mascherai Alpini: testimoni attivi di cultura popolare senza confini”.

Il nostro pubblico privilegiato rimane quello che con i materiali naturali per l’arredo delle case di montagna trova il suo feeling più profondo, grazie alla presenza dei nostri espositori e alla
loro passione per la lavorazione del legno e della pietra. Con le mani, ma anche e soprattutto con la mente e il cuore… E’ questa l’anima di Arredamont, un cantiere in continua evoluzione che
accoglie proposte di arredamento e costruttive, che non provengono solo dalle Dolomiti o dalla montagna veneta: le esperienze, le tradizioni, i materiali di tutte le regioni dell’arco alpino sono
gli elementi sui quali si focalizza l’interesse di un pubblico che guarda con attenzione all’arredamento, ma anche agli aspetti costruttivi e agli spazi esterni alla casa. Ristrutturazioni con
antichi legni originali oppure costruzioni con nuovo legname, abete e larice in particolare: è sempre il legno a dar vita a nuove idee e progetti.

Consulta il programma

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport