Gruppo d’abbigliamento Stefanel: presentato il piano industriale per il rilancio dell’azienda

Al MiSE il secondo incontro del tavolo di crisi


Economia - pubblicata il 08 Febbraio 2019


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/ministero_dello_sviluppo_economico.jpg

Fonte: ufficio stampa MiSE

Roma, 7 febbraio 2019. Al Ministero dello Sviluppo Economico si è tenuto oggi il secondo tavolo di crisi sul gruppo d’abbigliamento Stefanel, presieduto dal Vice Capo di Gabinetto
Giorgio Sorial, per discutere sulla situazione occupazionale e produttiva dell’azienda, che si trova attualmente in concordato preventivo.

Erano presenti il management dell’azienda, la Regione Veneto e le organizzazioni sindacali.

Nel corso dell’incontro l’azienda – come era stato richiesto da Sorial nel precedente incontro della scorsa settimana – ha presentato il piano industriale che ha l’obiettivo di risanare
il gruppo, attraverso una razionalizzazione del patrimonio immobiliare e dei relativi punti vendita presenti sul territorio, e di riposizionarlo sul mercato attraverso la nuova collezione.
Nell’ambito del piano viene quindi garantita l’operatività della sede di Ponte di Piave e dei punti vendita, attraverso il ricorso agli ammortizzatori sociali.

A tal riguardo, è stato poi firmato al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali l’accordo tra le parti per la concessione della cassa integrazione a partire da lunedì 11 febbraio.

Sorial si è impegnato a mantenere al MiSE un tavolo di monitoraggio periodico sul percorso di rilancio dell’azienda.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport