Il 9 Maggio la Camera di Commercio con Europe Montagna celebra l’EuropeDay, l’annuale Festa dell’Europa

Il Presidente Pozza e l’Europarlamentare Da Re interverranno alla “Festa dell’Europa - Green Deal e resilienza: prospettive dalla montagna”


Eventi - pubblicata il 04 Maggio 2022


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/conf_p_2.jpeg

Fonte: ufficio stampa Presidenza della Camera di Commercio di Treviso – Belluno | Dolomiti

Belluno, 04 Maggio 2022 – L’iniziativa “Festa dell’Europa – Green Deal e resilienza: prospettive dalla montagna” è in collegamento con la “Giornata dell’Europa” che si svolge ogni
anno il 9 Maggio. L’EuropeDay celebra la pace e l’unità in Europa. La data segna l’anniversario della storica dichiarazione in cui l’allora Ministro degli Esteri francese Robert
Schuman
espose l’idea di una nuova forma di collaborazione politica in Europa, che avrebbe reso impensabile la guerra tra le nazioni europee. La proposta di Schuman è considerata
l’atto di nascita di quella che oggi è l’Unione Europea.
L’iniziativa “Festa dell’Europa – Green Deal e resilienza: prospettive dalla montagna” è stata inserita nella calendarizzazione del centro intitolata “MAGGIO-EUROPEO”, quale strumento
informativo che raccoglie una serie di iniziative di carattere europeo dal centro e dalla rete EUROPE DIRECT Montagna Veneta.
Tra i relatori interverrà l’europarlamentare On Gianantonio Da Re.
La Camera di Commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti nel proprio ruolo istituzionale ritiene fondamentale relazionarsi costantemente con la comunità europea per interagire nella visione
dello sviluppo dei territori considerando l’Europa un partner fondamentale per lo sviluppo coordinato delle nostre economie – commenta Il Presidente Mario Pozza. Vogliamo che l’
opportunità che rappresenta l’Europa venga compresa dalle menti e dagli animi dei nostri imprenditori e dagli amministratori. Solo con una condivisione degli obiettivi e una strategia coordinata
possiamo risolvere le problematiche che danneggiano la competitività soprattutto delle zone di montagna penalizzate dall’abbandono del suolo e dalla difficoltà che impone all’uomo la natura
stessa dei luoghi. Ringrazio l’on. Gianantonio Da Re per la sensibilità verso il nostro territorio e sono certo che il suo intervento il prossimo 9 Maggio fornirà a tutti gli
amministratori e ai partecipanti al convegno “Festa dell’Europa – Green Deal e resilienza: prospettive dalla montagna“, le linee direttive per facilitare il dialogo tra la realtà della
montagna e le strategie della Commissione Europea. Una novità, in occasione dell’evento: sarà visibile in anteprima il video racconto degli imprenditori della montagna che con le loro mani, con
la dedizione e passione, guardano alla montagna come propria scelta di vita.
L’evento fa parte delle tematiche del calendario di Europe Direct Montagna Veneta che riguarda principalmente i progetti: “Next Generation EU“, Green Deal, Digital EU,
Conferenza sul Futuro dell’Europa, Anno europeo dei giovani 2022, Cittadinanza europea e Sondaggi sulle percezioni locali sull’UE.
L’idea di stilare una calendarizzazione con diverse iniziative nasce in corrispondenza del primo “compleanno” del centro EUROPE DIRECT Montagna Veneta. Si ricorda, infatti, che dal 1°
Maggio 2021 il centro è membro della rete Europe Direct in Italia, che a sua volta fa parte di una famiglia di centri a livello europeo. I centri EUROPE DIRECT rendono infatti
l’Europa accessibile ai cittadini sul territorio e consentono loro di partecipare a dibattiti sul futuro dell’UE. La rete è gestita dalla Commissione Europea.
Allegato Locandina dell’evento.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport