Il futuro come casa comune della speranza

Il 15 giugno l’integrazione Padova Treviso


Eventi - pubblicata il 12 Giugno 2018


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/triangolo_industriale.jpg

Fonte: ufficio stampa Confindustria Padova

di Massimo Finco, Maria Cristina Piovesana*

Il percorso di integrazione tra Confindustria Padova e Unindustria Treviso ha visto concludersi nei giorni scorsi un vero e proprio tour in preparazione dell’Assemblea Generale del prossimo venerdì
15 giugno, che ci ha permesso di incontrare, in ben otto appuntamenti, oltre mille imprenditori.
Incontri che hanno consentito di presentare e di approfondire con gli associati il piano industriale su cui si fonda il progetto di integrazione e gli obiettivi che si pone. Un processo trasparente,
democratico e partecipato.
Ne è emersa una conferma ampia e forte del mandato a realizzare questa unificazione che venne conferito a noi Presidenti dalle Assemblee dei Soci il 15 giugno 2017.
Ad un anno esatto di distanza da quel mandato, dunque, Confindustria Padova e Unindustria Treviso sono pronte a unire il loro impegno, le loro risorse, le loro intelligenze per costruire qualcosa di
nuovo e di grande, ma sempre profondamente radicato nei territori di riferimento.
Quella che abbiamo incontrato e ascoltato in questi incontri è una comunità imprenditoriale consapevole della propria forza, delle proprie potenzialità e delle responsabilità di cui si fa carico
verso il territorio con questa scelta.
La nuova grande Associazione che ci accingiamo a creare rappresenta quindi un atto di speranza e di fiducia volto alla costruzione del futuro di tutti.
Gli imprenditori padovani e trevigiani uniscono dunque le loro energie associative non tanto per rispondere ad esigenze tecniche o economiche proprie, ma per contribuire a promuovere un nuovo
“Rinascimento”, un progetto di sviluppo e un’idea di società che abbia tra i suoi fondamenti il valore e i valori dell’industria per una crescita inclusiva, la maggiore coesione ed equità, il
riconoscimento del merito, la rigenerazione ambientale ed economica.
Tutti obiettivi in grado di rendere questo territorio più bello e attrattivo per le nostre imprese, per gli investitori, per i turisti e, soprattutto, per i nostri giovani.
Il prossimo 15 giugno, dunque, non nascerà solo la nostra desiderata e condivisa nuova Associazione, ma confidiamo che prenda l’avvio nel Veneto una nuova stagione inclusiva, fondata su una sempre
maggiore collaborazione tra l’industria, la Pubblica Amministrazione e la più ampia società civile.
Il nostro impegno e quello di tutte le imprese industriali sarà volto a far sì che il futuro dei nostri figli non sia più minato da incertezze e paure, ma animato da speranza e fiducia.

* Presidenti Confindustria Padova, Unindustria Treviso

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport