Il presidente di Anci Veneto Mario Conte con il presidente di Unioncamere Veneto Mario Pozza visita la sede di Infocamere a Padova


Economia - pubblicata il 29 Giugno 2021


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/pozza_conte_ghezzi_direttore_infocamere_2.jpeg

Fonte: ufficio stampa Unioncamere Veneto

Il presidente di Anci Veneto, Mario Conte: fare squadra per supportare il processo di digitalizzazione dei Comuni e gestire in modo efficace le risorse del
PNRR
Il presidente di Unioncamere Veneto, Mario Pozza: gli strumenti di Infocamere a disposizione di Anci Veneto per contribuire allo sviluppo del territorio
Il presidente di Anci Veneto, Mario Conte, ha visitato insieme al presidente di Unioncamere Veneto, Mario Pozza la sede di Infocamere a Padova. La visita è stata, inoltre,
l’occasione per ribadire l’importanza del Suap lo sportello unico per le attività produttive che rappresenta uno strumento di semplificazione amministrativa che mira a coordinare tutti gli
adempimenti richiesti per la creazione di imprese e che nei 393 comuni veneti in cui è attivo ha dato risultati abbattendo i tempi della burocrazia.
InfoCamere è la società delle Camere di Commercio italiane per l’innovazione digitale. A partire dal governo del Registro delle imprese – l’anagrafe economica nazionale – realizza
servizi tecnologicamente all’avanguardia a supporto delle imprese e dei Comunui per rispondere alle esigenze di imprenditori, professionisti e cittadini di fronte alla continua evoluzione dei
sistemi economici e normativi. Progetta e sviluppa soluzioni per semplificare il rapporto tra imprese e Pubblica Amministrazione con l’obiettivo di assicurare condizioni favorevoli alla
continua evoluzione e trasformazione delle attività imprenditoriali, agendo a sostegno della competitività del Sistema Paese.
Nel corso dell’incontro, inoltre, si sono gettate le basi per una sinergia sempre più solida tra Unioncamere Veneto, Anci Veneto ed Infocamere, in particolare sui temi della digitalizzazione, della
gestione delle risorse del PNRR e dell’importanza delle banche dati per la programmazione e le scelte da compiere sul territorio.
La volontà è quella di creare al livello Veneto una sinergia tra Regione, Anci Veneto, Unioncamere Veneto ed Infocamere per riuscire a programmare gli investimenti del PNRR e
sfruttare in modo efficace le risorse in arrivo dall’Europa che sono fondamentali non solo per i Comuni, ma per tutti gli attori del sistema economico regionale.
Il Presidente di Anci Veneto, Mario Conte ha sottolineato l’importanza del percorso di collaborazione: quella a cui stiamo andando incontro è una fase fondamentale per i Comuni e per i
territori, in particolare se vogliamo far arrivare a terra le risorse del PNRR. Per questo è necessario fare squadra ed infatti stiamo lavorando con Unioncamere Veneto ed Infocamere ad alcuni
servizi per i sindaci e le amministrazioni comunali.
Ci tengo, però, a sottolineare la qualità della struttura di Infocamere di Padova un esempio di innovazione e tecnologia all’avanguardia che rappresenta sicuramente un patrimonio da valorizzare.
I servizi che offre questa struttura costituiscono dei veri e propri strumenti di lavoro per noi amministratori perché possono darci degli elementi di analisi propedeutici alla scelte di
programmazione che dobbiamo compiere sul territorio.
Il presidente Mario Pozza ha commentato così l’incontro: la sinergia con Anci Veneto è un fattore consolidato. La nostra volontà è quella di essere a fianco ed a supporto dei Comuni nel
processo di digitalizzazione, ma anche nella gestione delle risorse del PNRR che sarà strategica per il futuro del nostro sistema economico. Oggi abbiamo messo sul tavolo alcuni importanti progetti
di collaborazione che sono certo troveranno la loro sintesi nei prossimi. L’incontro di oggi conferma la volontà di fare squadra tra le istituzioni in Veneto e in questo processo anche la Regione
avrà sicuramente un ruolo da protagonista.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport