In Concorso al Festival di Berlino 2016. il film Letters from War (Cartas da guerra) di Ivo M. Ferreira, prodotto e realizzato grazie al Mercato del Film di Venezia 2015


Economia - pubblicata il 12 Febbraio 2016


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/biennale.gif

Fonte:Ufficio Stampa la Biennale di Venezia

Un nuovo, importante risultato è stato ottenuto dal Mercato del Film della Mostra del Cinema di Venezia, in
particolare dal progetto European Gap Financing Market,
realizzato dalla Biennale di Venezia e co-finanziato dal programma Creative Europe – Media dell’Unione Europea.

Il film Letters from War (Cartas da guerra) del regista portoghese Ivo M. Ferreira, completato proprio grazie all’European Gap Financing Market di Venezia 2015, è stato selezionato
in Concorso al Festival di Berlino
2016
, dove sarà proiettato domenica 14 febbraio.

In precedenza, anche Vergine giurata di Laura Bispuri aveva completato il suo budget al Mercato del Film di Venezia 2014 ed è poi stato selezionato in Concorso, unico film italiano, al Festival di
Berlino 2015, ottenendo poi riconoscimenti al Tribeca Film Festival di New York, a San Francisco e Hong Kong.

L’European Gap-Financing Market è uno dei progetti avviati dal Mercato del Film della Mostra del Cinema di Venezia, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da
Paolo Baratta.
L’European Gap-Financing Market è un mercato di co-produzione nel quale vengono presentati 15 progetti europei che si siano già assicurati almeno il 70% del loro finanziamento. A Venezia vengono
organizzati incontri tra i produttori dei progetti selezionati e finanziatori internazionali, finalizzati a completare il budget e a realizzare i film.

Letters from War (Cartas da guerra) di Ivo M. Ferreira è prodotto da “O Som e a Fúria” di Lisbona. E’ basato sulle lettere scritte nel 1971 dall’Angola, durante la guerra coloniale portoghese, dal
giovane medico militare António Lobo Antunes alla moglie incinta, raccolte nel 2005 nel volume intitolato This Life here described on this piece of paper.
Il regista Ivo M. Ferreira (Lisbona, 1975) ha esordito girando documentari sull’Asia (Macao) e sull’Angola. Del 2009 è il suo primo lungometraggio di finzione, Aguas Mil,
presentato al Festival di Rotterdam. Attualmente vive a Macao.

Venezia, 11 febbraio 2016

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport