La mia Asia: novità nella pagina web

Di Antonino Macrì Pellizzeri


Promo - pubblicata il 09 Dicembre 2021


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/asia.jpg
Torno dopo qualche tempo a parlarvi del mondo cinese e di come sia molto difficile decifrarlo.
Me ne da l’occasione “The last embassy. The Dutch mission of 1795 and the forgotten History of Western Encounters with China”, un libro di Tonio Andrade, professore di storia cinese alla
Emory University (USA).
Esso mette a confronto due ambascerie, la prima nel 1793 di Lord Macartney, rappresentante di re Giorgio III d’Inghilterra, e l’altra di Mr. Titsingh, rappresentante dell’olandese principe di
Orange. Esse si svolsero in maniera completamente differente anche se nessuna delle due ottenne alcun beneficio commerciale.
La percezione cinese però fu molto differente e il loro esito a medio termine lo sarebbe stato anche, se l’imprevedibilità della storia non avesse deciso altrimenti. I tempi però stavano cambiando.
Con la rivoluzione industriale l’Inghilterra diventava sempre più ricca e potente proprio quando la Cina precipitava nella crisi più profonda della sua lunghissima storia.
A quel punto l’Inghilterra decise di ottenere con la forza ciò che non aveva ottenuto con i negoziati; mosse guerra alla Cina nel 1842 e poi di nuovo nel 1846, vinse, impose i “trattati ineguali”,
e iniziò l’occupazione prima di Hong Kong e poi dell’intero Paese assieme a Francia, Germania, USA, Russia, Italia e Giappone. .
La storia dei rapporti fra l’Occidente e il mondo cinese era cambiata per sempre.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport