Le piste protagoniste dell’inverno sulla neve – Cortina Skiworld

Nei primi mesi dell’anno, tantissimi gli eventi sportivi sulle piste da sci


Sport - pubblicata il 19 Gennaio 2023


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/doc-com.jpg

Fonte: Ufficio stampa Cortina Skiworld – DOC-COM

Tantissimi gli eventi sportivi nei primi mesi dell’anno sulle piste da sci, che grazie alle nevicate e all’impegno degli impiantisti è partito in maniera eccellente: la Coppa del Mondo di sci
alpino femminile e il recupero delle gare maschili, la Coppa del Mondo di snowboard cross, e la Coppa del Mondo di sci e snowboard paralimpico, a cui si aggiunge una costellazione di eventi
enogastronomici e culturali per un 2023 che parte…a tutta pista!

Cortina d’Ampezzo, 18 gennaio 2023 – Le piste di Cortina d’Ampezzo si preparano ad accogliere, come da tradizione, le tre giornate di Coppa del Mondo di sci alpino. Protagonista
come da tradizione è l’iconica Olympia delle Tofane. Ma le novità sono tante. A partire dalle date, che quest’anno sono tre: 20, 21 e 22 gennaio 2023. Il grande lavoro degli impiantisti,
le nevicate copiose e le temperature favorevoli hanno infatti consentito di garantire condizioni ottimali per ospitare le gare e addirittura consentirne il recupero di altre.
Cortina Ski World Cup 2023, uno dei tre appuntamenti italiani della Coppa femminile, sarà infatti un lungo weekend che vede aggiungersi una gara alle tradizionali due (nell’ordine due discese e
un superG, come da variazione della FIS rispetto al programma originario che prevedeva un superG, una discesa e un altro superG). Novità che la Regina delle Dolomiti ha accolto con entusiasmo,
dimostrandosi ancora una volta preparata ed entusiasta a nuove sfide.
Dopo il successo dello scorso anno, il 27 e 28 gennaio Cortina ospiterà anche una tappa di Coppa del Mondo di snowboard cross a Socrepes, dopo quella di dicembre sullo spettacolare
tracciato della pista Tondi in Faloria.
Altra grande novità dell’inverno è il ritorno del Circo Bianco maschile a Cortina. La FIS e la FISI hanno infatti affidato a Fondazione Cortina il recupero di due gare della Coppa del
mondo di sci alpino maschile non disputate nelle scorse settimane (il superG annullato in Val Gardena e quello a Lake Louise) che saranno recuperate il 28 e 29 gennaio sempre sull’Olympia delle
Tofane. Per info, prenotazioni biglietto, e informazioni sulla mobilità nei giorni di gara: www.cortinaskiworldcup.com. Durante le gare di Coppa del Mondo tutte le piste di Cortina – ovviamente a
parte l’Olympia – saranno aperte e transitabili.
La Regina delle Dolomiti si sta preparando anche per un’altra Coppa del mondo, quella dello sci paralimpico. Anzi, le Coppe, perché gli appuntamenti sono due: il 3 e 4 febbraio si
disputa la Coppa del mondo di snowboard cross sulla pista San Zan di Socrepes, dal 14 al 17 marzo le finali della Coppa del mondo di sci alpino sulla Olympia delle Tofane, dopo gli
allenamenti di questo mese sulla pista Lacedelli alle 5 Torri.
Ai tanti eventi sportivi, infine, si aggiungono i tanti eventi enogastronomici e culturali che rendono ancora una volta Cortina l’indiscussa e scintillante Regina delle Dolomiti. Insomma,
un vero e proprio recupero, non solo delle gare ma anche di un inverno partito senza neve e che adesso invece è decollato anche grazie alla tenacia degli impiantisti che si sono sempre impegnati
per assicurare il meglio delle piste ai tanti ospiti italiani e internazionali.
EVENTI IN QUOTA
Serata Delicious – Menù a quattro mani al rifugio Averau – Gli chef del rifugio Averau e del ristorante Rio Gere mercoledì 18 gennaio propongono una cena a tema selvaggina. Il programma
prevede la suggestiva salita in notturna con la seggiovia 5 Torri fino al rifugio Scoiattoli, illuminata per l’occasione; e poi fino al rifugio Averau in motoslitta. Prenotazione obbligatoria
effettuatabile solo telefonicamente al numero 0436 4660) Qui
maggiori info
.
Serata alla Diavola al Rifugio Faloria – Sabato 21 Gennaio si sale al Rifugio Faloria per una cena speciale. Si inizia col famoso piatto Faloria e a seguire carne alla griglia a volontà e
vino. Nel prezzo della cena è compresa la salita in funivia o motoslitta. (Per info e prenotazioni: 04362737, 3311555357). Qui maggiori info.
Sciata all’alba a Ra Valles – Appuntamento il 27 gennaio 2023 per la Sciata all’alba a Ra Valles, un’occasione unica per godere dell’apertura degli impianti anticipata, vivere la prima sciata a
Bus Tofana e concludere l’esperienza con una ricca colazione dolce e salata, a cura di Capanna Ra Valles. Sono previste altre sciate all’alba l’11 e il 18 febbraio. La prenotazione è obbligatoria
(39 04365052, tofanacortina@freccianelcielo.com, www.freccianelcielo.com)
Solerà – Colazioni a Ra Valles – Dalle 8:30 alle 10:30 ogni giorno un menu speciale con prodotti a km 0, dolci e salati, da gustare fra le vette. (www.freccianelcielo.com)
Cene al chiaro di luna – Salita con la seggiovia illuminata delle 5 Torri, cena in rifugio e discesa in motoslitta: questa la proposta dei rifugi Averau e Scoiattoli che fino a fine
stagione organizzano su prenotazione cene che coniugano sport da vivere in notturna, gusto e cieli stellati. I prossimi appuntamenti sono il 20, 21, 27, 28 gennaio; e tutti i venerdì e sabati di
febbraio e marzo. (www.cortinadelicious.it)
Lagazuoi Winning Ideas Mountain Awards – Aperta la quarta call di Lagazuoi EXPO Dolomiti per la ricerca di buone idee e pratiche che promuovano l’idea della montagna come territorio del
futuro. Startup, aziende e associazioni sono invitate a candidarsi in una delle quattro categorie: attrezzatura e abbigliamento di montagna, turismo sostenibile di montagna, innovazione digitale
& app di montagna, produzioni enogastronomiche di montagna. La scadenza per inviare i progetti è il 31 marzo 2023, mentre i progetti vincitori dello scorso anno sono esposti al LED fino a venerdì
31 marzo 2023. (www.lagazuoiwima.org)
La terra, il cielo e la montagna in mezzo – Il Lagazuoi Expo Dolomiti è protagonista anche di una mostra, visitabile fino al 12 febbraio 2023, che svela la bellezza di un viaggio verso la
vetta, associato all’evoluzione del marchio Salewa. (www.lagazuoi.it)
Astrocene a Col Druscié – Piatti ricercati e ottimi vini per una serata tra la terra e il cielo, che si conclude infatti con una visita all’Osservatorio Astronomico e con la possibilità di
osservare un cielo stellato privo di inquinamento atmosferico. (Prenotazioni: gastronomia@freccianelcielo.com
/ +39 0436 862372)
Astronomitaly al Rifugio Averau – Venerdì 10 e sabato 11 febbraio al rifugio Averau
si potrà osservare il cielo e i suoi astri in collaborazione con la società Astronomitaly, che ha riconosciuto a questo rifugio la certificazione GOLD di “I cieli più belli d’Italia”. (www.cortinadelicious.it)
La settimana dell’amore – Come da tradizione, nel corso della settimana di San Valentino, la famiglia Siorpaes celebra questa ricorrenza con un menù speciale da gustare sulla terrazza con
l’incredibile vista su Civetta e Marmolada, da venerdì 10 febbraio a domenica 19 febbraio. (www.cortinadelicious.it)
Colazione all’alba di Carnevale – Un festeggiamento alternativo per iniziare il martedì grasso a tutto gusto con una magnifica colazione all’alba sulla terrazza del Rifugio Averau
ammirando il sorgere del sole. (www.cortinadelicious.it)
Cortina Snow Run – Torna la sesta edizione della Cortina Snow Run, gara di corsa in montagna, in notturna lungo le piste Olimpiche e dei mondiali di sci Cortina 2021 con partenza alle
18:00 sotto il campanile di Cortina. (www.cortinasnowrun.it)
Il piatto in rosa – In occasione della Festa della Donna, dal 6 al 12 marzo la cucina di Matteo Siorpaes, chef e sommelier, propone al Rifugio Averau uno dei piatti tradizionali più
conosciuti della conca ampezzana, i casunziei, rivistati in total pink. (www.cortinadelicious.it)

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport