Le Proiezioni: Emozioni Sportive di Classe | Generazione 2026 incontra l’IC Ponzano Veneto

14° e 15° incontro online | Plessi Primari C. Dalla Toffola, G.B. Cicogna, E. Gastaldo dell'IC Ponzano Veneto


Eventi - pubblicata il 09 Marzo 2022


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/09.03.png
Fonte: ufficio stampa del Presidente della Camera di Commercio Treviso-Belluno|Dolomiti
Nel pomeriggio di Mercoledì 9 Marzo si sono tenuti il 14° e 15° incontro online, divisi in due sessioni (13:30 – 15:00 e 15:00 – 16:20) con tre Plessi Primari dell‘IC Ponzano Veneto:
C. Dalla Toffola, G.B. Cicogna, E. Gastaldo.
Un successo e grande interazione per Generazione 2026, tante le domande e le curiosità.
Ma sono state anche tante le condivisioni di storie da parte degli studenti con il Tutor Alessandra.
Anche durante questo appuntamento, l’online non è risultato essere un limite alla comunicazione ma altresì ha permesso di svolgere l’incontro in totale armonia, permettendo agli studenti di
esprimersi e chiarire i propri dubbi – domande.
Molte le domande a seguito della proiezione di “Da Lumière a De Coubertin: Cinema e Giochi nascono insieme” dove molti studenti sono rimasti affascinati dalla creazione cinematografica dove
per praticare lo sport del pugilato erano state utilizzate delle botti per rendere la scena più cinematografica: “Mi ha colpito e divertito vedere l’utilizzo delle botti in uno sport come il
pugilato” – Commentano gli studenti dei Plessi Primari dell‘IC Ponzano Veneto.
Tante le curiosità sul tema del logo Olimpico: “Come mai è stato scelto questo logo?”
I cerchi presenti nel logo rappresentano un abbraccio immaginario, i conflitti vengono lasciati da parte, ciò che conta sono l’impegno, la forza di volontà e il desiderio di mettersi in gioco
– Commenta Alessandra, Tutor di Generazione 2026.
Ma a colpire gli studenti, sono stati anche i temi afferenti alle Paralimpiadi a seguito delle proiezioni: “Il meglio dei Giochi Paralimpici 2020” e dello Spot di Rio de Janeiro del 2016 che
tratta il tema delle Paralimpiadi.
E’ stata aperta una finestra di dialogo dove ogni alunno ha potuto esprimere il suo punto di vista e le proprie considerazioni: “Questo video mi ha colpito, anche se queste persone non hanno
una vita non facile sono la dimostrazione che se lo si desidera ce la si può fare” ; “Secondo me non ci sono differenze, siamo tutti uguali di fronte all’amore per la propria passione” ; “Mi ha
colpito molto vedere le gare di atletica dove gli atleti corrono grazie alle protesi” – Commentano così gli alunni condividendo le proprie considerazioni con Generazione 2026.
Un ottimo risultato che conferma come la nuova Generazione 2026 sia pronta ad affrontare al meglio i prossimi Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano – Cortina 2026.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport