Pio X inizia il suo viaggio da Treviso a Riese per la Peregrinatio Corporis

Il Santo è tornato a casa, oggi la prima presentazione e domani il trasferimento verso il suo comune Natale. Indulgenza plenaria per i pellegrini, le anticipazioni sul basamento ellittico su cui sarà allestita l’urna. Tutte le informazioni su www.papapiox.it


Eventi - pubblicata il 09 Ottobre 2023


https://www.trevisobellunosystem.com/wp-content/uploads/2023/09/peregrinatio-corporis-di-Pio-X-a-Riese-.jpg

Fonte: Ufficio stampa celebrazioni Papa Pio X

Pio X ha mantenuto la sua promessa. “O vivo o morto tornerò”. E da oggi le reliquie del santo riesino potranno essere oggetto della devozione dei pellegrini e dei curiosi che non vogliono perdere la storica opportunità di partecipare alla sua “peregrinatio corporis”. È la prima volta nella millenaria storia della Chiesa che accade una “peregrinatio” a tappe di questo genere, in precedenti analoghi (Venezia e Bergamo) ci fu un solo luogo di sosta. Pio X invece oggi e domani sarà a Treviso, poi si trasferirà a Cendrole di Riese Pio X fino al 15 ottobre per poi proseguire nel Padovano e nel Veneziano.

Oggi, alle ore 15.00, in Piazza Duomo a Treviso, è programmato il primo evento pubblico con l’accoglienza della Diocesi e saluto delle autorità civili; seguono preghiere e messe fino alle ore 16.30 di sabato 7, quando l’urna con il corpo del Santo verrà accompagnata a Riese Pio X. Il mezzo utilizzato è stato progettato ad hoc, tutti gli spostamenti e la logistica sono coordinati da Castel Monte Onlus. L’urna è appoggiata su un basamento tecnologico anti-vibrazioni e la temperatura costantemente monitorata. Ad accompagnarla, la Gendarmeria Vaticana, ma anche Polizia di Stato e Carabinieri.

Sabato, alle ore 18.00, presso Chiesa arcipretale di Riese Pio X, è programmata l’accoglienza e saluto della comunità parrocchiale. Alle ore 18.30, di fronte alla Casetta Natale, accoglienza e saluto dell’amministrazione comunale. Quindi l’urna sarà collocata nella Chiesa delle Cendrole, le cui porte si apriranno alle 21.30 con la veglia di preghiera dei giovani della Diocesi di Treviso.

Le spettacolari processioni “aux flambeaux” dal giardino del municipio di Riese Pio X al santuario delle Cendrole delle sere del 10, 12 e 13 ottobre saranno presiedute dal vescovo Tomasi e animate dai diversi vicariati della Diocesi. Per i fedeli, è prevista l’indulgenza plenaria. Dall’8 al 15 ottobre i pellegrini potranno venerare il corpo di san Pio X secondo il cronoprogramma pubblicato su www.papapiox.it.

Per i fedeli sarà emozionante ammirare l’altare ellittico pensato per la teca, progettato da 593 Studio, e realizzato dall’azienda La Nova sas, un basamento di 530×405 centimetri e per un’altezza di 85 centimetri che sarà collocato al centro della chiesa delle Cendrole. Sul perimetro si svilupperà una raggiera di 188 listelli lignei a scandire, come una linea del tempo, gli anni trascorsi dalla nascita di Pio X (1835) fino ad oggi. L’intero allestimento sarà di color bianco; solo 19 listelli avranno una finitura in rovere naturale, ad indicare 19 momenti salienti della vita di san Pio X.

Siamo pronti ad accogliere i pellegrini, abbiamo già conferme da moltissime Diocesi di tutta Italia e ancora di più verranno senza prenotazione, – dichiara Matteo Guidolin, presidente della Fondazione Pio X che sta coordinando l’evento.
Troveranno la Casetta del Papa ristrutturata e potranno anche viverla on line, con un innovativo virtual tour. Ci sono 400 volontari operativi ogni giorno, senza dimenticare un enorme dispiego di forze dell’ordine e di sicurezza che li aiuteranno nel percorso da Riese verso Cendrole attraverso il Curiotto. Attendevamo da decenni questo evento, il nostro Comune è orgoglioso di essere protagonista di un viaggio che sarà ricordato a lungo nella storia.

 

IL CALENDARIO DEGLI EVENTI
MOSTRE

Dall’1 al 15 ottobre, presso sala mostre Barchessa Zorzi, a Riese Pio X la mostra di Francesco Sartor “Lo scultore di Pio X”. Inaugurazione mostra: ore 11.30

Dall’1 al 22 ottobre presso l’Asilo parrocchiale di Riese Pio X il presepio Artistico dedicato a Pio X. Organizzano gli Amici del Presepio di Riese Pio X. Inaugurazione mostra: ore 10.00.

Dal 30 settembre al 22 ottobre. Presso l’oratorio di Riese Pio X la Mostra d’arte. “I luoghi e il tempo che hanno visto la presenza di Pio X”. Organizza il circolo del collezionismo “Giuseppe Sarto”.
OTTOBRE

Venerdì 6 e mercoledì 11 alle 21.00 presso Casa Riese, Riese Pio X la Commedia “Papa Sarto” di Giuseppe Maffioli della filodrammatica Bepi Sarto.

Venerdì 6 ore 15.00, nella Cattedrale di Treviso, arrivo dell’urna con il corpo di san Pio X con accoglienza della Diocesi e saluto delle autorità civili; ore 17.00: Vespri con il Capitolo della Cattedrale ed inizio della venerazione; ore 20.30: Momento di preghiera presieduto dal vescovo Tomasi, con il Consiglio pastorale diocesano, il Consiglio presbiterale, i Consigli pastorali parrocchiali, i Consigli delle Collaborazioni pastorali.

Sabato 7 ottobre, ore 7.30, nella Cattedrale di Treviso, S. Messa. Segue venerazione dei fedeli; ore 11.00, Cattedrale di Treviso, solenne concelebrazione eucaristica presieduta da mons. Francesco Moraglia, patriarca di Venezia; ore 15.00 – Cattedrale di Treviso, celebrazione per il mandato dei catechisti in occasione del centenario di fondazione dell’ufficio catechistico diocesano; ore 16.30, l’urna con il corpo del Santo viene accompagnata a Riese Pio X; ore 18.00 – Chiesa arcipretale di Riese Pio X, arrivo dell’urna con il corpo di san Pio X con accoglienza e saluto della comunità parrocchiale; ore 18.30, Casa natale del Santo, accoglienza e saluto dell’Amministrazione comunale; ore 21.30 – Santuario della Madonna delle Cendrole, veglia di preghiera dei giovani della Diocesi di Treviso promossa dall’ufficio diocesano di Pastorale giovanile e dal Centro missionario.

Domenica 8 dalle 9.00 alle 14.00 presso la Barchessa Municipio, l’annullo filatelico speciale “Peregrinatio corporis di san Pio X”. Organizza il circolo del collezionismo “Giuseppe Sarto”.

Domenica 15, ore 15.30, Santuario della Madonna delle Cendrole, solenne Celebrazione eucaristica conclusiva presieduta da S.Em. Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano.

Lunedì 16 alle 20.45 presso la Chiesa parrocchiale, Riese Pio X il Viaggio nella musica organistica italiana tra ’800 e ’900. Concerto di chiusura della Peregrinatio Corporis con l’organista Nicola Cittadin. Organizza il Conservatorio A. Steffani.
NOVEMBRE

Domenica 5 alle 20.45 presso Casa Riese, il concerto in ricordo del Papa compositore. Si esibisce l’Asolo Chamber Orchestra dell’Istituto musicale Malipiero

Domenica 5 alle 11.30. Presso la Stazione ferroviaria di Mantova l’intitolazione della stazione ferroviaria di Mantova a San Pio X, organizza la Diocesi di Mantova

Sabato 25 e domenica 26 presso Casa Riese, ci sarà il convegno “Pio X, un papa per la musica” organizzato dall’Associazione Nazionale Case della Memoria.
DICEMBRE

Domenica 3 alle ore 20.30 è in programma la Chiusura delle Celebrazioni per il 120° Anniversario dell’elezione di Papa Pio X con un concerto di Georg Friedrich Haendel – Messiah. Orchestra da Camera Lorenzo Da Ponte. Direttore, Roberto Zarpellon. Organizza il Comitato diocesano.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport