“Ristoranti Che Passione”: Dai grandi chef con promozioni esclusive. Lancio Guida 2021 “Riaccendiamo i fornelli”.

13° edizione ‘Ristoranti Che Passione’: premio Miglior Locale al ristorante Le Querce di Ponzano e Menzione Speciale alla Pizzeria L’Incrocio di Treviso.


Promo - pubblicata il 22 Dicembre 2020


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/famiglia_2019_bassa.jpg

Fonte: ufficio stampa Fipe-Confcommercio

Un network virtuoso, “Ristoranti Che Passione” a sostegno di una categoria tanto penalizzata dalle restrizioni, che riaccende l’interesse a visitare le migliori tavole degli chef
della provincia di Treviso, estendendosi fino a Brescia ad ovest e Trieste ad est.
Ideata da Riccardo Penzo, la Guida “Ristoranti Che Passione” è giunta alla 13° edizione con una selezione di locali su prova diretta, con l’obiettivo di valorizzare l’impegno e la
qualità in cucina di tutti quei gestori che ci mettono il cuore nel servizio, la passione appunto, che poi è la stessa dei clienti.
Oggi – in epoca Covid- ci sono molti modi per premiare la passione gastronomica, oltre ai parametri classici del pranzo o della cena, vengono indicati i locali che propongono anche l’asporto e il
delivery a casa, come “dimensioni” imposte dalla pandemia ma che fanno parte dell’offerta.
“Ristoranti Che Passione” è una guida cartacea (ma anche con la versione ebook) con quattro foto per ogni locale, è presente in libreria, ma è anche una App per tutti i cellulari, scaricabile
gratuitamente cercando “Che Passione” con il logo a forma di cuore (per maggiori info consultare il sito www.chepassione.eu).
La Guida 2021 patrocinata da Fipe-Confcommercio della provincia di Treviso, da sempre a lavoro per il sostegno dei ristoratori, ha trovato vari supporti istituzionali: il Consiglio
Regionale del Veneto, l’AIS Veneto, la Fiera di Verona
.
Per Riccardo Penzo, editore di questa iniziativa: “il rilancio passa sempre dall’interesse del pubblico di qualità, che ci ha premiato in questi anni e al tempo stesso ha usufruito delle
agevolazioni concesse in esclusiva dai gestori, promozioni a chi presenta la nostra membercard del circuito, su qualsiasi piatto consumato da una coppia alla sua prima visita, anche fino al 50% in
taluni giorni della settimana indicati da ogni locale e validi per tutto l’anno.”
Numerosi i locali selezionati quest’anno, 160 per la precisione, con nuovi inserimenti illustri per la provincia di Treviso, a cominciare dalla Locanda Baggio ad Asolo.
Riconfermati lo Chat Qui Rit di Borso del Gappa, l’Alchimista Bistrot e Mescole di Castelfranco Veneto, il Ristorante Al Ringraziamento di Cavaso del Tomba e Le Corderie di Cornuda.
Ancora la Sosteria di Oderzo, il Ristorante Le Querce di Ponzano Veneto, che vince il premio più importante quale locale più apprezzato dai lettoridella Guida, e che riceve il
titolo di “Miglior Locale Che Passione 2020“.
A Riese Pio X, per continuare il Ca’ Vin, a Spresiano il Ristorante Da Domenico, per arrivare al capoluogo All’Incrocio – Sapori di Pizza, che vince la Menzione Speciale
Che Passione 2020
per la Miglior Ricerca nei Lievitati.
Si aggiungono Equilibri a Treviso, con Le Beccherie e il Ristorante Al Migò in città.
Per continuare a Volpago del Montello, in località Venegazzù, con l’Osteria della Vittoria e il nuovo Seda Colonia Resort a Vittorio Veneto.
Oltre alla guida cartacea, sono stati presentati i nuovi E-book provinciali, testimonianza che i lettori sono sempre più digitali e soprattutto che i giovani prediligono la tecnologia, da scaricare
e avere sempre a portata di mano …ops di dita sul tablet!
“Abbiamo sempre creduto nei nuovi applicativi digitali”, dichiara Riccardo Penzo, “fornendoli alla categoria dei ristoratori in anticipo sui tempi, tanto da meritare già nel 2016
ai Web Award .EU di Bruxelles quale migliore risorsa web d’Europa”.
L’Edizione 2021, con membership card per beneficiare delle promozioni, è disponibile in libreria e sul sito www.chepassione.eu a partire da 35 euro per l’ebook trevigiano, fino ad arrivare
alla versione più prestigiosa, la Platinum annuale ad 80 euro con il cartaceo.
“Questa Guida – afferma Dania Sartorato, presidente provinciale di Fipe-Confcommercio – è un tributo alla tradizione e alla qualità dell’offerta gastronomica della Marca
trevigiana, che resiste al Covid e che non rinuncia alla qualità, ma garantisce impegno e cuore in un momento drammatico per il settore. Per la prima volta, vengono valutate anche le modalità di
delivery e di asporto. Treviso incassa ottimi risultati e siamo orgogliosi”.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport