Un successo il 2° forum sulla comunicazione d’impresa

La tua azienda con quale intelligenza ascolta e comunica? L’appuntamento ha coinvolto ben 120 imprese con enti ed esperti di IA


Promo - pubblicata il 27 Marzo 2024


https://www.trevisobellunosystem.com/wp-content/uploads/2023/04/coldiretti_treviso.jpg

Fonte: ufficio stampa Coldiretti Treviso

La responsabilità dell’impresa nella comunicazione per valorizzare i propri prodotti, il proprio territorio e il proprio sistema produttivo. Questi i temi del 2° FORUM DELLA COMUNICAZIONE D’IMPRESA DEL SETTORE PRIMARIO, organizzato da Coldiretti Treviso, in collaborazione con Camera di commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti, CentromarcaBanca e Consorzio agrario di Treviso e Belluno che ha ricevuto consensi unanimi dai partecipanti. 120 le imprese agricole che non hanno voluto mancare l’appuntamento. Il Forum, a cadenza biennale, ha analizzato la necessità delle singole imprese di fare sistema nella comunicazione e ha svolto un focus sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale. Da qui il titolo dell’edizione 2024 “La tua azienda con quale intelligenza ascolta e comunica? Quella artificiale permea già la nostra realtà quotidiana. Il Forum si è svolto presso Tenuta Astoria a Crevada. L’introduzione dei lavori sono stati affidati a Giorgio Polegato, presidente di Coldiretti TrevisoTiziano Cenedese, presidente CentroMarca Banca e Mario Pozza, presidente Camera di commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti. La prima parte del forum ha visto lo svolgimento di un talk show sul tema: Comunicare non è solo opportunità, ma anche una responsabilità. A moderare l’esperto di comunicazione integrata Luca Pinzi. Sono intervenuti: Christian Morandin di M&G antichi saperi e sapori, Martina Boromello, responsabile marketing e comunicazione di Ortoromi società cooperativa agricola, Giulia Casagrande, presidente di Fondazione Marca Treviso, Marco Varisco di Varisco Cristalli, Giuliano Vantaggi, site manager di Associazione per il patrimonio delle colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene Patrimonio dell’Umanità – Unesco.

La seconda parte ha visto protagonista il direttore di Ipsos Enzo Risso che ha presentato i contenuti del libro “Il consumatore narratore di sé” scendendo nelle dinamiche della scelta dei consumi e delle dinamiche della società che vanno ad incidere sui comportanti dei consumatori. Poi spazio all’analisi di come l’Intelligenza artificiale inciderà sulla vita di tutti i giorni, sulle imprese e in particolare sull’agricoltura. Infatti, dopo la pausa pranzo di Campagna Amica, tesa a valorizzare le nostre produzioni, si è completata la giornata con l’atteso intervento di Alberto Mattiello,  Business futurist esperto in innovazione. L’intervento di Mattiello su “L’intelligenza Artificiale tra nuove Connessioni e moderni contesti tecnologici. Mentre noi rimandiamo la comunicazione è già post moderna”. Le conclusioni sono spettate a Giuseppe Satalino, direttore di Coldiretti Treviso.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport