Urso incontra il ministro degli Affari Esteri indiano

Al centro dei colloqui il rafforzamento della collaborazione commerciale e industriale


Economia - pubblicata il 06 Novembre 2023


https://www.trevisobellunosystem.com/wp-content/uploads/2023/10/news-dal-ministero-mimit.jpeg

Fonte: ufficio stampa MIMIT

https://www.mimit.gov.it/

03 Novembre 2023

Il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, ha ricevuto questa mattina a Palazzo Piacentini una delegazione del Governo indiano, guidata dal ministro degli Affari Esteri, Subrahmanyam Jaishankar, per un colloquio sul rafforzamento della collaborazione industriale e tecnologica tra i due Paesi e per approfondire la cooperazione nei settori strategici, a partire dalla transizione digitale e dallo spazio e per stimolare l’attrazione degli investimenti da e verso l’India.

L’incontro fa seguito alla missione in India del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, il 2 marzo scorso, che ha consentito di elevare le relazioni bilaterali al livello di Partenariato Strategico e all’incontro del 13 aprile a Palazzo Piacentini tra il ministro Urso e l’omologo dell’Industria e del Commercio dell’India, Piyush Goyal, che hanno co-presieduto un “CEO Forum” alla presenza di rappresentanti delle imprese dei due Paesi. Ieri il ministro indiano era stato ricevuto a Villa Madama anche dal ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani.

L’elevato grado di convergenza negli interessi economici e strategici tra i nostri due Paesi, in prima linea nella transizione digitale e green e oggi anche sulle applicazioni dell’Intelligenza Artificiale – ha dichiarato Urso – costituisce una base duratura per una relazione a lungo termine. Vogliamo sviluppare ancora di più questa alleanza produttiva, commerciale, scientifica e tecnologica. Ci sono ampi margini di collaborazione per dar vita a una partnership importante con l’India, con cui condividiamo gli stessi valori, che sono quelli di preservare l’attività produttiva e sviluppare catene di approvvigionamento sicure nei settori strategici della difesa, del cyber, del digitale, della manifattura avanzata, del tessile, del food processing e nel settore spaziale, dove stiamo valutando progetti congiunti tra l’ASI e l’Agenzia Indiana per la Ricerca Spaziale”.

L’Italia a oggi è il decimo mercato di destinazione dell’export indiano, mentre l’India è il 6° mercato di destinazione dell’export italiano in Asia-Pacifico. Notevoli le importazioni italiane, pari a 10miliardi di euro e in crescita le esportazioni verso l’India, che nel 2022 hanno raggiunto i 4,8 miliardi di euro, con un +24,2% rispetto all’anno precedente e un trend superiore nei primi mesi del 2023.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport