Urso interviene al Consiglio Generale dell’AIFI

“Collaborazione fondamentale per il sostegno al mondo delle startup”


Economia - pubblicata il 06 Ottobre 2023


https://www.trevisobellunosystem.com/wp-content/uploads/2023/10/news-dal-ministero-mimit.jpeg

Fonte: ufficio stampa MIMIT

https://www.mimit.gov.it/

04 Ottobre 2023

Il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso è intervenuto oggi in video collegamento al Consiglio Generale di AIFI, l’Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt presieduta dal prof. Innocenzo Cipolletta.

Nel corso del proprio intervento il Ministro ha illustrato lo stato di avanzamento dei lavori del tavolo tematico attivato presso il Ministero per promuovere l’ecosistema delle startup. Il tavolo, partecipato dai diversi portatori di interesse (AIFI, CDP Venture Capital, Smart&Start Invitalia) e dalle associazioni di categoria (InnovUp, Italian Tech Alliance, PNI Cube, IBAN), ha l’obiettivo di rafforzare il circolo virtuoso che collega il risparmio privato a sostegno della crescita di imprese del nostro Paese mediante il contributo di fondi di private capital.

Il ministro Urso ha poi illustrato le finalità del c.d. “Fondo Sovrano” istituito col DDL Made in Italy, ora all’esame del Parlamento, al quale sono stati destinati 300 milioni di euro stralciati dal Fondo per il sostegno al venture capital. Una scelta che risponde a precisi obiettivi di efficienza e ottimale allocazione delle risorse pubbliche. “A fronte di circa 4 miliardi di euro che lo Stato ha destinato al Fondo gestito da CDP Venture Capital, le risorse impegnate sono circa 850 milioni. Non si poteva tenere una così ingente quantità di risorse finanziarie immobilizzata, in presenza di imprese nazionali, inserite in filiere strategiche e a elevato potenziale, capaci di assorbire immediatamente il rafforzamento patrimoniale”. Il Ministro ha inoltre ricordato come occorra accelerare e dare priorità agli ulteriori 550 milioni previsti dal PNRR, che devono rispondere ai tempi stringenti legati alle regole europee.

Il Ministro ha quindi ribadito il sostegno che il Governo continuerà ad assicurare al settore delle startup, garantendo l’impegno a verificare puntualmente l’efficacia nella gestione delle risorse pubblica e della qualità degli interventi attuati dal Fondo per le startup.

“La collaborazione con Aifi è fondamentale per il sostegno al mondo delle startup” ha affermato il ministro Urso. “Il dialogo prosegue anche sul Fondo Strategico e saremo attenti a valutare e recepire le sollecitazioni che sono emerse oggi”.

 

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport