ZLS Porto di Venezia – Rodigino

“La ZLS è un provvedimento della Regione Veneto, reso possibile da grande collaborazione. Ora serve attrarre le imprese.”, dichiara Marcato


Economia - pubblicata il 11 Ottobre 2022


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/giuntaveneto.jpg

Fonte: Ufficio stampa Regione del Veneto – Giunta Regionale – Agenzia Veneto Notizie

Venezia, 10 ottobre 2022
“Bisogna mettere ordine nella storia e nelle vicende che hanno portato al DPCM che venerdì scorso ha istituito la Zona Logistica Semplificata Porto di Venezia – Rodigino. La ZLS è un
provvedimento della Regione del Veneto, del quale Vincenzo Marinese ha fatto da detonatore. Con lui tre anni fa abbiamo condiviso, da subito, l’opportunità che poteva esserci con questo
strumento. Abbiamo ottenuto la firma del DPCM in chiusura di legislatura e ora siamo pronti a cogliere questa occasione straordinaria”.
Lo ha detto oggi l’Assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato intervenendo al convegno dal titolo “ZLS, un’opportunità per il sistema portuale veneto” promosso da
Confindustria Venezia- Rovigo per fare il punto sulla ZLS alla luce della firma del Dpcm che la scorsa settimana ha istituito la Zona Logistica Semplificata Porto di Venezia – Rodigino.
Nell’occasione l’Assessore regionale, che ha seguito e sposato il progetto fin dalla fase embrionale, ha ripercorso tutte le tappe che hanno portato alla istituzione della ZLS ora in rampa di
lancio.
“Tutto è nato tre anni fa dall’incontro con Vincenzo Marinese – ha spiegato – ne è seguito il grande lavoro realizzato dalle nostre strutture regionali in collaborazione con
Confindustria e di tutti i soggetti via via coinvolti in questa impresa. Voglio ringraziare i tecnici regionali nella persona del dr. Santo Romano. Ora dobbiamo attendere i prossimi passaggi
tecnici ma siamo pronti per cogliere questa straordinaria occasione di rilancio dell’area tra il veneziano e il rodigino, entrambe zone strategiche per la crescita dell’intero Veneto”.
“Ora si tratta di saper attrarre le imprese, ma sono convinto che questa iniziativa avrà successo – conclude Marcato -. Sapremo fare la differenza nella continua collaborazione tra i
soggetti coinvolti che, non ho dubbi, riusciranno ad interpretare al meglio il proprio ruolo per il bene del territorio. Speriamo solo che il Governo sia un po’ più rapido nelle decisioni perché
lo necessita lo sviluppo di questo progetto”.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport