22/04/2021  ore 12:40   
   Chi siamo  |  Parlano di noi  |  
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Assessore Donazzan: Regione Veneto e Sindacato uniti nel confronto in questo momento delicatissimo per le famiglie con la ripartenza delle scuole

01/02/2021 | Economia |  Donazzan: Abbiamo tutti convenuto che, in questo momento delicatissimo di ripartenza, ci sia bisogno di serenità, di informazioni univoche e certe, evitando continue altalene e cambi repentini di rotta

Fonte: ufficio stampa Giunta Regione Veneto


Regione Veneto e Sindacato sono uniti nel confronto e nella condivisione in questo momento delicatissimo, come è quello che ci attende ora con la ripartenza della scuola, prevista per lunedì prossimo 1 febbraio, per i nostri ragazzi e le loro famiglie.

Sono le parole dell’Assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione del Veneto, Elena Donazzan, all’indomani dell’incontro tenuto con tutte le sigle sindacali insieme alla Vicepresidente e Assessore regionale ai Trasporti Elisa De Berti, all’Ufficio Scolastico regionale e alla Prefettura di Venezia.

Il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, infatti, ha annunciato qualche giorno fa, la ripartenza delle scuole superiori i cui studenti saranno, per le prime tre settimane, in presenza al 50 per cento, per passare poi, situazione epidemiologica permettendo, al 75 per cento.

Siamo impegnati tutti alla massima condivisione – ha ribadito l’Assessore Donazzan –. Il Sindacato ha espresso apprezzamento per il lavoro fin qui svolto dalla Regione e dall’Ufficio regionale scolastico. Abbiamo tutti convenuto che in questo momento delicatissimo di ripartenza, ci sia bisogno di serenità, soprattutto per le famiglie interessate, di informazioni univoche e certe, evitando continue altalene e cambi repentini di rotta, in particolare a livello centrale.

Le parole devono essere concrete e utili come lo devono essere i fatti – ha aggiunto –. Bocciamo pertanto interventi assurdi e poco salutari come lo sono stati i banchi con le rotelle che, come è emerso nella riunione di ieri, sono stati ritirati dai plessi scolastici in cui erano stati introdotti perché erano causa di mal di schiena.

È previsto un incontro tra Regione Veneto e Sindacato, allo scadere della terza settimana di febbraio - salvo incontri ulteriori per affrontare qualche situazione di emergenza - per valutare insieme un primo monitoraggio sull’andamento della ripartenza della scuola.

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
momento parole scolastico situazione Veneto Assessore condivisione famiglie delicatissimo Donazzan incontro regionale Regione Sindacato stati devono erano ripartenza scuola ufficio
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  Confcommercio Treviso su Associazione per il Patrimonio Unesco delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene
20 aprile 2021
Convegni e corsi
  Sdoganare in import e in export in pratica. 28 e 29 Aprile ore 9:30-13:00
14 aprile 2021
Sport
  La trevigiana Way To Go pedala con la Prosecco Cycling
16 aprile 2021
Eventi
  Belluno diventa laboratorio di innovazione alpina – Grande evento giovedì 22 aprile
21 aprile 2021
Promozione
  La Provincia Stanzia 280.000 euro per i Comuni per l’Installazione di Colonnine per Auto Elettriche
20 aprile 2021