07/05/2021  ore 18:51   
   Chi siamo  |  Parlano di noi  |  
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Chiusura della Tipografia Piave – Zanetti (sezione industrie cartarie e grafiche): Duro colpo per il territorio. Il settore è stato lasciato solo. servono strumenti nuovi per la ripartenza

07/04/2021 | Economia | 

Fonte: ufficio stampa Confindustria Belluno Dolomiti

Belluno 4 aprile 2021 - La chiusura della Tipografia Piave è un brutto colpo per l’economia del nostro territorio. È un pezzo importante di storia, sapienza e competenza che se ne va. Noi non siamo solo la terra delle Dolomiti Unesco, degli occhiali e del grande manifatturiero, ma anche quella che ha dato i natali a Panfilo Castaldi. La nostra tradizione, in questo campo, è lunga e preziosa. Serve un maggiore sforzo per preservare questo patrimonio, anche a livello politico e istituzionale.

Così Mario Zanetti, presidente della sezione Industrie cartarie e grafiche di Confindustria Belluno Dolomiti, commenta la messa in liquidazione della storica tipografia Piave di Belluno.

Certo, in questa vicenda, hanno pesato l’evoluzione tecnologica di questi anni, l’avvento dell’era digitale, la stampa on line,cambiamenti radicali e velocissimi che hanno implicato grandi investimenti, non sempre sostenibili. Tutti fattori - rimarca Zanetti - che la pandemia ha ulteriormente accelerato.

La tipografia Piave è stata un centro di riferimento per l’intero territorio: nata nell’Ottocento ha cavalcato tre secoli di storia, accompagnando il mondo della cultura e dell’editoria, non solo bellunese. Questo stop lascia molta amarezza - ammette Zanetti.

Non posso che constatare che poco si è fatto per tenere in vita queste realtà che rappresentano un comparto carico di storia, esperienza e professionalità diverse - prosegue il presidente della Sezione Industrie Cartarie e Grafiche, che, in ultima battuta, si rivolge al mondo politico-istituzionale -: In questo momento delicatissimo, serve massima attenzione per le eccellenze dei territori. Lo stesso piano nazionale di ripresa dovrà farsene carico, individuando strumenti di accompagnamento soprattutto se guardiamo alla Transizione 4.0. Il nostro è un settore che può dare ancora molto in termini di sostenibilità e creatività.

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
cartarie Piave politico storia territorio carico Industrie mondo Zanetti Belluno Grafiche presidente Dolomiti istituzionale Serve Sezione tipografia
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  Federico Visentin designato alla guida di Federmeccanica – Berton: Nome che fa bene al territorio e alle nostre aziende di eccellenza. Formazione e competenze sono le sfide
7 maggio 2021
Convegni e corsi
  Campagna Bilanci 2021 Novità e nuovi strumenti 10, 11, 12, 13 maggio 2021
7 maggio 2021
Sport
  Campionato corsa in montagna: Appuntamento domenica 9 maggio a Valpiana di Limana
7 maggio 2021
Eventi
  REMINDER TO COME NETWORK WITH US | Cocktail event on 13th May
7 maggio 2021
Promozione
  Cassetto digitale dell''imprenditore: 1 milione di adesioni al servizio
7 maggio 2021