13/06/2021  ore 10:33   
   Chi siamo  |  Parlano di noi  |  
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Donazzan interviene a presentazione di nuovo corso ITS della moda Cosmo. Alta formazione sulla maglieria, un settore della moda in grande crescita

08/04/2021 | Corsi e convegni |  Donazzan: L’Italia ha nelle proprie mani, nella manifattura, la sua più grande intelligenza ed eccellenza

Fonte: ufficio stampa Giunta Regione Veneto  


Siamo qui in un giorno molto particolare, che coincide con la ripartenza della scuola, con giovani che guardano al loro futuro scolastico e occupazionale ed imprenditori pronti ad investire ancora una volta per il proprio territorio: un territorio che ha una grande competenza nella moda e che era stato messo a dura prova dalle delocalizzazioni di qualche decennio fa, ma che non ha mai smesso di difendere un ‘genius loci’ della manifattura tessile che non potrà mai essere delocalizzato. Qui viviamo nella bellezza, e vantiamo un laboratorio naturale fatto da un forte legame tra scuola e imprese.

Lo ha affermato l’assessore regionale all’istruzione e lavoro Elena Donazzan intervenendo all’IS Galilei di Conegliano (TV) in occasione dell’evento promosso da Fondazione Cosmo (ITS Fashion Academy) dedicato all’importanza del settore maglieria e del distretto trevigiano. L’istituto coneglianese infatti ospita la sede del corso ITS Knitwear Collection Coordinator, nato l’anno scorso per rifornire il i maglifici di nuove leve tecniche. Ad aprire la presentazione del nuovo corso l’intervento di Andrea Rambaldi, presidente Assindustria Veneto settore Moda e presidente della Fondazione ITS-Academy Cosmo, seguito da Paolo Bastianello Presidente del Comitato Education di Sistema Moda Italia e Vice Presidente del polo calzaturiero del Brenta, oltre a molti imprenditori tra i nomi più prestigiosi della moda trevigiana.

Il corso forma tecnici prodotto specializzati nel settore maglieria. La figura possiede competenze per rispondere alle esigenze di nuovi settori emergenti che utilizzano componenti tessuti a maglia come la calzatura tecnica e sportiva, quindi non solo l’abbigliamento. Una figura trasversale, con conoscenze tecniche, tecnologiche e digitali di progettazione e di produzione con sensibilità di prodotto ed in grado di interpretare e rendere efficienti le richieste di stile, senza dimenticare la dimensione commerciale di mercato.

La scuola deve essere fatta di futuro ed entusiasmo: un futuro che non può non tener conto di un importante fenomeno di reshoring che sta interessando la moda, un settore che necessita di competenze e innovazione – ha dichiarato ancora l’assessore regionale. - Un futuro che passa dalle nostre ITS-Academy del Veneto, che erogano alta formazione capace di garantire buona occupazione. Un’occupazione coerente per il 90% degli iscritti e che resiste nel tempo, anche grazie ad uno sforzo importante della Regione del Veneto che ha destinato allo scopo 6 milioni di euro per ciascun anno formativo.

I dati di Assindustria Venetocentro tra Padova e Treviso opera un comparto del fashion e sport system (moda, sport e calzatura) ai vertici nazionali, che ha contribuito a rendere il Made in Italy un’eccellenza in tutto il mondo. Con 4.191 imprese attive (al 31 dicembre 2020) e oltre 27mila addetti, Padova e Treviso rappresentano il 40,7% del comparto Moda in Veneto (e il 36,9% degli addetti). La filiera del tessile, moda, calzatura ha realizzato nel 2019 un volume di esportazioni di oltre 3,2 miliardi di euro (il 30,3% del totale veneto), con una flessione del 3,1% rispetto all’anno precedente. Il saldo commerciale si è attestato a 700 milioni, confermando il comparto Moda di Treviso e Padova tra i principali contributori alla bilancia commerciale del Veneto.

Dobbiamo credere nel sistema della moda, che l’Italia deve riprendersi con orgoglio – ha aggiunto infine Elena Donazzan -. L’Italia ha nelle proprie mani, nella manifattura, la sua più grande intelligenza ed eccellenza: l’ITS Academy Cosmo eccelle nelle classifiche nazionali degli Its per qualità dell’insegnamento e per occupazione al termine dei propri percorsi, e questo grazie ad anni di investimenti e alla professionalità dei suoi formatori , metà dei quali giunge dalle migliori aziende del nostro territorio. Un punto di riferimento, per l’industria della moda del futuro.

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
corso occupazione Padova territorio Treviso Veneto Academy commerciale comparto presidente scuola settore calzatura futuro Italia moda Cosmo
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  I ragazzi del Lepido Rocco danno lo start al progetto Milano – Cortina e la generazione 2026
11 giugno 2021
Convegni e corsi
  Ciclo di seminari gratuiti: ''Parla con noi della proprietà industriale''
11 giugno 2021
Sport
  Sport. Trevisatletica: in otto ai tricolori di Grosseto
10 giugno 2021
Eventi
  Montebelluna, Maffioli: le Classi Potrebbero Essere Ospitate nell’Oratorio del Duomo
10 giugno 2021
Promozione
  IQI, Qualità delle Istituzioni Pubbliche: la Provincia di Treviso al Terzo Posto Assoluto in Italia. Marcon: Merito di Amministrazioni Locali e Cittadini
11 giugno 2021