31/01/2023  ore 12:10   
   Chi siamo  |  Parlano di noi  |  
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 

Rassegna cinematografica dedicata ad Andrea Zanzotto - Paesaggi che cambiano  

15/11/2021 | Eventi | 

Fonte: ufficio stampa Fondazione Benetton Studi Ricerche


Mercoledì 17 Novembre ore 21 - Proiezione del film The Second Life di Davide Gambino - Auditorium spazi Bomben, via Cornarotta 7, Treviso

15 Novembre 2021 - Con la proiezione del pluripremiato film The Second Life (Italia/Belgio/Germania, 2020, 90’) di Davide Gambino prosegue, mercoledì 17 Novembre alle ore 21, nell’auditorium degli spazi Bomben di Treviso, la rassegna cinematografica Paesaggi che cambiano, organizzata dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche

Il regista interverrà alla serata e, dialogando con la curatrice del ciclo, Simonetta Zanon, introdurrà la visione del film, che propone una riflessione su temi quali la coesistenza di specie e la perdita di biodiversità nel quadro della crisi climatica senza precedenti che investe il nostro pianeta, a partire da un punto di vista particolare e inconsueto.

Il mondo è a un punto di svolta. L’impatto umano minaccia l’estinzione di milioni di specie – con la drammatica perdita di biodiversità che mette in pericolo l’esistenza stessa del genere umano. Tuttavia, c’è una professione oscura che è in prima linea nel ricordarci cosa stiamo per perdere per sempre: Maurizio, Robert e Christophe sono tre tassidermisti di fama mondiale che lavorano nei musei di storia naturale di Berlino, Roma e Bruxelles. La loro missione? Dare agli animali che preparano una voce per parlare contro la guerra dell’uomo alla natura. 

Anche se non si sono mai incontrati, condividono la convinzione che gli animali conservati possono aiutare a superare il divario tra società e natura. I tre sono mostrati mentre si preparano per il Campionato Europeo di Tassidermia 2018, la competizione più importante della loro carriera. Mentre questa è l’ultima occasione per Maurizio prima di ritirarsi, Christophe partecipa per la prima volta. Per Robert, il titolo di campione europeo è tutto ciò che manca alla sua collezione di premi internazionali. E mentre i tre si preparano per il campionato di Salisburgo e la loro professione è sempre più minacciata dall’estinzione, un’altra voce risorge dai morti per dare agli umani un ultimo avvertimento.

La tassidermia, sospesa tra arte e scienza, natura e cultura, è una professione a tratti controversa e misteriosa che interroga e incarna alcune contraddizioni dell’umanità - spiega Davide Gambino. Da un lato rivela l’inconfessabile desiderio umano di dominare vita e morte, dall’altro presenta un peculiare ponte tra l’uomo e il mondo animale. I tassidermisti protagonisti di “The Second Life” lavorano e preparano specie in via di estinzione. Con abile manualità ricreano l’illusione di quella stessa vita che è stata distrutta da altre mani umane. Nell’osservare l’illusorio gesto di ridare vita all’esemplare, ho subito sentito che tra quest’ultimo e i tassidermisti vigeva un patto magico e segreto. E via via avvertivo sempre più forte un monito che nasceva dall’animale per ricordarci: “Se moriamo noi, morite voi”.

Noi esseri umani pensiamo di dominare il pianeta. Tuttavia, maggiore è la pressione che esercitiamo sull’ecosistema naturale, maggiore è la contro risposta da parte della natura. Forse realizzando di non essere i padroni del mondo, maggiore sarà la consapevolezza che siamo esseri animali tra le altre specie animali. E forse così saremo consapevoli che il nostro destino in quanto umani è legato a quello delle altre specie.

La rassegna si concluderà mercoledì 1° Dicembre con il film Promised Land di Gus Van Sant (USA, 2012, 103’), la cui visione sarà introdotta da Luciano Morbiato, esperto di cinema.
Auditorium spazi Bomben, Fondazione Benetton, via Cornarotta 7, Treviso - Ingresso unico 5 euro.

Prevendita consigliata: Fondazione Benetton, da lun a ven ore 9–13, 14–17.

Per informazioni: T 0422 5121.
L’accesso è consentito solo con Green Pass.

Davide Gambino è un regista e produttore cinematografico italiano, diplomato nel 2012 presso il Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema. È co-fondatore ed executive producer di Mon Amour Films, società di produzione con sede in Italia e attiva sul mercato internazionale. Nel 2012 il suo lungometraggio documentario Pietra Pesante vince il premio della New York Film Academy come Best Young Italian Filmmaker. 

Nel 2015 è autore e regista della web-serie co-prodotta da Rai Fiction dal titolo Il bar del Cassarà. Nel 2020 il suo lungometraggio documentario The Second Life viene mostrato in anteprima presso Dok. Fest Munich 2020, Warsaw Film Festival 2020 e Biografilm Festival 2021. Il film, vincitore di diversi premi internazionali, è co-prodotto da Germania, Belgio e Italia con broadcasters europei quali Radio Télévision Belge (RTBF), Westdeutscher Rundfunk (WDR) e ARTE. Nel 2021 presenta Vendetta: guerra nell’antimafia, docu-serie Netflix in sei puntate distribuita in 194 paesi. I suoi film e serie documentarie, prodotti per TV, cinema e piattaforme online (OTT), raccontano storie dal forte impatto sociale con uno stile visivo personale ed innovativo.

Da anni collabora con la Fondazione Benetton Studi Ricerche nella realizzazione del documentario nell’ambito della campagna di promozione del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino.

 

« Indietro   
Tag clouds
animali Bomben Ricerche Studi Treviso vita 2020 2021 altre Auditorium Benetton Davide Life professione umani estinzione Gambino regista Second umano 2012 Cinema documentario film Fondazione mondo natura nbsp preparano serie spazi specie tassidermisti
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  48mila imprese in più nel 2022 (+0,8%), 21mila nelle costruzioni
30 gennaio 2023
Convegni e corsi
  PREMIO STARTUP D’IMPRESA LUCIANO MIOTTO 2022
24 gennaio 2023
Sport
  Il calcio a 5 femminile in passerella al Paladosson
23 gennaio 2023
Eventi
  #controlemolestie - Associazione Nazionale Alpini
30 gennaio 2023
Promozione
  Bonus export digitale. Sviluppo dell''attività di esportazione delle micro e piccole imprese italiane manifatturiere
30 gennaio 2023