04/07/2022  ore 13:48   
   Chi siamo  |  Parlano di noi  |  
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Le Proiezioni: Emozioni Sportive di Classe | Generazione 2026 incontra l'IC Villorba-Povegliano & l'IC Auronzo di Cadore  

17/03/2022 | Eventi |  18° e 19° incontro online | Classi terze IC Villorba - Povegliano e l'IC Auronzo di Cadore

Fonte: ufficio stampa del Presidente della Camera di Commercio Treviso-Belluno|Dolomiti

Mercoledì 16 Marzo si sono tenuti il diciottesimo e diciannovesimo incontro online di "Le proiezioni: Emozioni Sportive di Classe", appuntamenti nei quali Generazione 2026 incontra gli studenti degli Istituti Comprensivi in momenti di incontro e proiezioni interattive di video sull’importanza dello sport come investimento sociale, come salute e come strumento di educazione, formazione e inclusione dei suoi protagonisti.

Durante il primo incontro avvenuto in mattinata, dalla durata di circa 1 ora e mezza, Generazione 2026 ha incontrato gli studenti delle classi terze dell'IC Villorba - Povegliano.

Il secondo incontro della giornata è avvenuto nel pomeriggio ed ha avuto la medesima durata, nel quale gli studenti delle classi prime dell'IC Auronzo di Cadore hanno potuto interfacciarsi con il Progetto: "Generazione 2026 - Sport Powered By Youth and Education".

L'appuntamento, nonostante la modalità online ha permesso l'interattività grazie anche al Tutor Alessandra Tarantani (responsabile del Programma “Le Proiezioni: Emozioni Sportive di Classe") ed ai  responsabili della tecnologia video Antonio Di Gregorio e Andrea Barbaresi.

Grande l'interazione e l'attenzione da parte degli studenti nel seguire l'incontro e il Tutor di Generazione 2026.

A creare interesse e riflessioni è stata la proiezione: “Da Lumière a De Coubertin: Cinema e Giochi nascono insieme”. Gli studenti ne sono rimasti affascinati: "Mi ha colpito vedere gli atleti praticare pugilato all’interno delle botti" ; "Grazie a questo video ho potuto notare come in passato le Olimpiadi si svolgessero al di fuori degli stadi, interessante" ;  "Mi ha colpito il lancio del martello, non l'avevo mai visto fare e soprattutto fatto senza ricorrere ad alcuna protezione attorno".

Tante le riflessioni anche nel tema delle Paralimpiadi: "La dimostrazione di potercela fare sempre se ci si crede fino in fondo!".

Un ottimo risultato che pone delle basi solide per la nuova Generazione 2026 in vista dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano-Cortina 2026.



« Indietro   
Tag clouds
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  2002-2022- 20 Jahre gemeinsam mit Ihnen! Video-Interview mit Trevisobellunosystem-Mitbegründer Dr. Renato Chahinian
30 giugno 2022
Convegni e corsi
  Webinar “L''arte della argomentazione e l''avvocato d''impresa” a cura di Estudio Magliano – Giovedì 7 Luglio, ore 10.00
30 giugno 2022
Sport
  Larissa Iapichino in gara al meeting internazionale Atl-etica
27 giugno 2022
Eventi
  Mario Pozza, Präsident von Unioncamere Veneto, bei den Europäischen Programmplanungstagen 2021-2027
30 giugno 2022
Promozione
  Premio Gaetano Cozzi per saggi di storia del gioco 2023
29 giugno 2022