29/01/2023  ore 16:56   
   Chi siamo  |  Parlano di noi  |  
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 

Incidenti A4, il Presidente di Unioncamere del Veneto Mario Pozza: un’altra giornata maledetta. Non si può continuare così il governo intervenga  

04/05/2022 | Economia |  Il commento del Presidente Pozza

Fonte: ufficio stampa Unioncamere del Veneto

Il Presidente di Unioncamere del Veneto, Mario Pozza, commenta gli incidenti avvenuti in A4 nel corso della giornata di oggi: è un’altra giornata maledetta e purtroppo non solo per la raffica di incidenti, ma perché ha perso la vita una persona. Per questo il nostro pensiero va innanzitutto a lui e ai suoi famigliari cui esprimiamo le nostre più sentite condoglianze. Su questo tratto, però, non è la prima volta che ci sono incidenti tragici che coinvolgono persone, mentre, stanno svolgendo il proprio lavoro. È una situazione insostenibile che non riguarda solo l’aspetto infrastrutturale, ma tocca da vicino la sicurezza stradale e quella dei lavoratori che percorrono questo tratto ogni giorno rischiando la vita. Lo diciamo a pochi giorni dal primo maggio che ci ricorda l’importanza della sicurezza sul lavoro ed intervenire per risolvere i problemi su questo tratto maledetto significa tutelare lavoratori, imprese e cittadini.

Lo ripetiamo da mesi che è ingiustificabile quello che sta succedendo e lo dicono i numeri che parlano di un vero e proprio bollettino di guerra che continua a correre registrando incidenti quasi ogni giorno. Voglio ricordare che l’ultimo comunicato l’ho fatto solo qualche giorno fa. Siamo consapevoli che ci sono problemi enormi da affrontare per il Governo come le conseguenze della guerra, il costo del carburante e dell’energia, ma siamo altrettanto consapevoli che non si può girarsi dall’altra parte. È necessario intervenire al più presto per risolvere una questione che si trascina da anni. Il territorio, le comunità e le istituzioni sono compatte nel chiedere investimenti per la terza corsia che come ci dicono i fatti non può più aspettare.

Come Unioncamere del Veneto da tempo stiamo sottolineando la necessità di trovare una soluzione e mettere fine a questa vicenda. Il nostro è un appello all’assunzione di responsabilità perché ogni giorno perso rischia di allungare il bollettino di guerra.

 

« Indietro   
Tag clouds
bollettino giornata intervenire risolvere tratto Veneto vita consapevoli altra dicono giorno problemi Unioncamere guerra incidenti lavoratori lavoro perso sicurezza
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  Superbonus - Economia - L''Assessore Marcato: “Serve un intervento straordinario per sbloccare i crediti delle imprese”
27 gennaio 2023
Convegni e corsi
  PREMIO STARTUP D’IMPRESA LUCIANO MIOTTO 2022
24 gennaio 2023
Sport
  Il calcio a 5 femminile in passerella al Paladosson
23 gennaio 2023
Eventi
  Sabato 28 gennaio ore 18.00 - Spettacolo "Fragile e violento", Teatro Da Ponte Vittorio Veneto - Entrata libera
27 gennaio 2023
Promozione
  Il Presidente Pozza ha incontrato il Presidente dell’ANSAP Cav. OMRI Iuliano Flaviano
26 gennaio 2023