29/01/2023  ore 15:49   
   Chi siamo  |  Parlano di noi  |  
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 

Naturale inclinazione: il ciclo di incontri dedicato alla cultura del giardino

21/09/2022 | Eventi |  Una serie di appuntamenti aperti al pubblico, organizzata dalla Fondazione Benetton

Fonte: Ufficio stampa Fondazione Benetton Studi Ricerche




21 settembre 2022 - Comunicato Stampa

Naturale inclinazione, il ciclo di incontri sul giardino organizzato dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche, a cura di Simonetta Zanon (coordinatrice area progetti paesaggio), e ispirato alla figura del paesaggista Ippolito Pizzetti (1926-2007), prosegue venerdì 23 settembre alle ore 20.30 nell’auditorium degli spazi Bomben di Treviso.

Dedicato quest’anno al tema “Giardini in mostra”, il ciclo si propone di offrire insolite prospettive sul giardino, a partire da due interessanti punti di vista – le mostre sui giardini e quello che i giardini mostrano –, in una rassegna di incontri che dà spazio non solo a studiosi ed esperti, ma anche al linguaggio del cinema e della musica.

Venerdì 23 Settembre alle ore 20.30 è in programma la proiezione del film I misteri del giardino di Compton House (The Draughtsman’s Contract) di Peter Greenaway (Gran Bretagna, 1982, 108’), introdotta da Paola Brunetta, docente e critica cinematografica.
Il giardino di Compton House (Groombridge Place nel Kent, nella realtà) è il luogo in cui si muove un’aristocrazia decadente e a tratti grottesca, le cui torbide trame saranno svelate dal giardino stesso, in uno scambio avvincente tra realtà e rappresentazione.

 

«Inghilterra 1694: in una magione di campagna un disegnatore, cui è stato affidato il compito di immortalare la tenuta in dodici disegni, arrotonda il compenso pattuito godendo dei favori della moglie e della figlia del padrone di casa. Ma dai suoi disegni – caso o malizia? – emergono allusioni a un delitto appena perpetrato e l’artista pagherà cara la pretesa che i suoi disegni siano più veri del vero. Il film, che ha rivelato Greenaway al pubblico internazionale, sembra un giallo in costume scritto da Georges Perec. Più apparenza che sostanza (certi “fini esegeti” hanno esagerato a cavarne riflessioni abissali sulla pittura e lo sguardo, l’arte e il potere), anche se non mancano una debole morale sociale – l’arroganza plebea del pittore è umiliata fino alla morte – e soprattutto il piacere di instaurare mistero e dubbio in un mondo che si vorrebbe cristallino e perfetto» (da Il Mereghetti. Dizionario dei film, Baldini & Castoldi, Milano 2000).

La rassegna si concluderà Mercoledì 28 Settembre alle ore 18, nell’auditorium degli spazi Bomben e in streaming nel canale Youtube della Fondazione Benetton, con un incontro con il paesaggista e scrittore Antonio Perazzi, in occasione dell’uscita del suo libro I giardini invisibili (UTET, Milano 2022).


Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.
L’incontro del 28 settembre sarà anche trasmesso in streaming nel canale Youtube della Fondazione Benetton.
Per maggiori informazioni, consultare la pagina.

 

« Indietro   
Tag clouds
Bomben disegni Ricerche Studi Compton film Fondazione Giardini giardino Greenaway spazi Benetton
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  Superbonus - Economia - L''Assessore Marcato: “Serve un intervento straordinario per sbloccare i crediti delle imprese”
27 gennaio 2023
Convegni e corsi
  PREMIO STARTUP D’IMPRESA LUCIANO MIOTTO 2022
24 gennaio 2023
Sport
  Il calcio a 5 femminile in passerella al Paladosson
23 gennaio 2023
Eventi
  Sabato 28 gennaio ore 18.00 - Spettacolo "Fragile e violento", Teatro Da Ponte Vittorio Veneto - Entrata libera
27 gennaio 2023
Promozione
  Il Presidente Pozza ha incontrato il Presidente dell’ANSAP Cav. OMRI Iuliano Flaviano
26 gennaio 2023