05/02/2023  ore 14:54   
   Chi siamo  |  Parlano di noi  |  
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 

Pianificazione energetica: siglato Protocollo d’intesa con GSE Spa

26/10/2022 | Economia |  Pianificazione energetica: il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha presentato il protocollo d'intesa

Fonte: Ufficio stampa Giunta Regione Veneto



“Il Veneto è all’avanguardia nell’adozione di misure innovative per il contrasto ai cambiamenti climatici, intende proseguire, insieme al GSE, nell’opera di accelerazione del processo di transizione ecologica a vantaggio dell’ambiente e dell’economia della Regione. Oggi, con la sottoscrizione del protocollo, si compie un ulteriore passo verso il potenziamento della capacità attuativa degli enti locali e di abilitazione degli strumenti necessari a definire i progetti d’investimento, sfruttando tutte le leve finanziarie disponibili”.

Così il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha presentato il protocollo d’intesa per promuovere lo sviluppo delle fonti rinnovabili, l’efficienza energetica e i processi rigenerativi del territorio veneto, sottoscritto questa mattina a palazzo Balbi insieme all’Amministratore Unico di GSE spa Andrea Ripa di Meana. Presente nell’occasione l’Assessore regionale allo sviluppo economico ed energia Roberto Marcato, che sta seguendo la definizione del nuovo piano energetico regionale.

“Questo accordo rappresenta un passo fondamentale verso l’autonomia energetica: vogliamo rendere il Veneto sempre più indipendente da fonti energetiche esterne – ha precisato Zaia -. Questo è un momento importante perché stiamo lavorando al nuovo piano energetico, alla cui definizione il GSE fornirà un contributo fondamentale”. 

Il protocollo triennale tra la Regione del Veneto e il Gestore dei Servizi Energetici (una società del Ministero dell’Economia che in Italia promuove lo sviluppo sostenibile) è, infatti, finalizzato alla collaborazione nel settore energetico, con particolare riferimento alla pianificazione di settore, in un’ottica di transizione, sicurezza e autonomia energetica.

In particolare lo scopo è quello di favorire l’attuazione delle politiche energetiche territoriali, potenziare le iniziative sostenibili degli enti locali e diffondere tra gli operatori di settore le informazioni sulla disciplina degli incentivi pubblici e delle misure del PNRR applicabili ai progetti ambientali. 

“Il GSE – ha dichiarato l’Amministratore Unico del GSE, Andrea Ripa di Meana – quale promotore della transizione energetica e ambientale del Paese, è lieto di essere a fianco della Regione del Veneto, supportando le amministrazioni locali e gli operatori di mercato nella valutazione del potenziale installativo delle diverse categorie di aree idonee, nella promozione di comunità energiche e autoconsumo diffuso, nonché dell’efficienza energetica, anche al fine di contenere i costi energetici e contrastare il caro bollette. A integrazione dell’attività operativa, il GSE si impegnerà a sostenere gli Enti locali e le imprese del territorio, con programmi di formazione dedicata.” 

Nella programmazione energetica e ambientale, la Regione del Veneto potrà avvalersi del supporto delle piattaforme digitali dedicate e della condivisione di strumenti di monitoraggio specifici del GSE.

Allegati delibera e  protocollo d’intesa.

« Indietro   
Tag clouds
fonti intesa protocollo sviluppo territorio transizione Veneto Amministratore autonomia Questo regionale Regione ambientale Andrea definizione Economia efficienza energetiche Energetici energetico fondamentale misure passo Ripa settore Unico Zaia energetica enti locali Meana nuovo operatori particolare piano progetti strumenti
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  Energia: -24% bolletta elettrica per le piccole imprese nel I trimestre 2023
3 febbraio 2023
Convegni e corsi
  Seminario: How to Start Your Business
2 febbraio 2023
Sport
  Il calcio a 5 femminile in passerella al Paladosson
23 gennaio 2023
Eventi
  #controlemolestie - Associazione Nazionale Alpini
30 gennaio 2023
Promozione
  Bonus export digitale. Sviluppo dell''attività di esportazione delle micro e piccole imprese italiane manifatturiere
30 gennaio 2023