31/01/2023  ore 11:40   
   Chi siamo  |  Parlano di noi  |  
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 

Chi vincerà la sfida degli ITS in Veneto?

08/11/2022 | Economia |  Pozza: nuove importanti scelte di business delle nostre imprese richiedono nuovi talenti e alta formazione

Fonte: Ufficio stampa Presidenza della Camera di Commercio di Treviso Belluno | Dolomiti

 

 


Treviso, 7 Novembre 2022. Gli ITS sono la nuova sfida di un territorio impegnato a rinnovare la propria attrattività verso i giovani e creare nuove competenze nuovi talenti ricercati dalle aziende nel percorso di trasformazione digitale dei processi e di prodotto e dei nuovi modelli di business sostenibili e di welfare.

Sono davvero orgoglioso – evidenzia il Presidente della Camera di Commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti Mario Pozza - delle scelte che stanno facendo le nostre imprese, che nel percorso ad ostacoli causato dalla crisi, dalla pandemia, dalla instabilità geopolitica, comunque stanno andando avanti e stanno apportando grandi cambiamenti al proprio fare business.

Con l’assoluta convinzione di essere accanto alle imprese in questo strategico percorso, la Camera di Commercio c’è  con la formazione sulla digitalizzazione d’impresa gratuita con la rete dei PID Punto Impresa Digitale, con il supporto all’internazionalizzazione con Venicepromex e le Camere di Commercio italiane all’estero, con le numerose azioni di sostegno finanziate dall’Ente camerale. Abbiamo messo in campo, inoltre, progettualità trasversali che creano valore e conoscenza tra giovani e impresa in vista di Milano - Cortina 2026 con il progetto interregionale “lombardo – veneto” GenerAZIONE2026. Anticipo una novità che riguarda  l’alta formazione con la Lectio Magistralis dell’economista italo – americano di fama mondiale Dominick Salvatore a cui potranno assistere in collegamento tutte le imprese Venete, per la valenza dell’intervento che apporterà nuovi contenuti strutturali per scelte di successo nel percorso verso l’innovazione e l’internazionalizzazione.

Il tema della ricerca di nuovo personale e delle nuove competenze è sempre all’ordine del giorno e vediamo, anche dall’Indagine Excelsior-Unioncamere come le imprese facciano sempre più fatica a trovare soprattutto figure tecniche specializzate: si pensi che, nel 2021, la richiesta di diplomati tecnici superiori da parte delle imprese del territorio si attestava attorno a 390 unità per Belluno e a 1.340 per Treviso.

Il maggior numero di richieste riguarda l’Area delle nuove tecnologie per il Made in Italy, in particolare in ambito meccanico e meccatronico, seguita da quelle per l’Area delle Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali.

Che i diplomati del territorio siano ancora pochi rispetto alle necessità delle imprese lo dimostra il dato sulla difficoltà di reperimento che in media si attesta al 60%.

Questi dati confermano come sia necessario orientare i giovani verso segmenti del mercato del lavoro a forte domanda, e con percorsi formativi agganciati a professioni innovative, e basati su un approccio del “learning by doing” che caratterizza proprio gli indirizzi dei corsi ITS di cui parliamo oggi.

Gli Indirizzi degli ITS sono costruiti in stretto legame con il mondo delle imprese - evidenzia il Coordinatore della rete degli ITS Academy in Veneto e direttore dell'ITS Academy Meccatronico Veneto Giorgio Spanevello - che per loro natura, sono perfettamente in linea con le esigenze del territorio. Abbiamo richieste importanti da parte delle imprese del manifatturiero e dei servizi per figure formate spendibili subito  nell’ambito lavorativo. Manca forse la percezione da parte dei giovani che i percorsi ITS possano offrire carriere lavorative di successo. Ecco il motivo di iniziative come questa, per comunicare assieme alla Camera di Commercio, l’alto valore della formazione degli ITS.

Abbiamo quindi deciso – evidenzia il Presidente Pozza -  di incentivare gli studenti a intraprendere un percorso ITS con lo strumento della Borsa di Studio che va a coprire i costi di iscrizione al primo anno di un corso organizzato nelle province di Treviso o Belluno.

Abbiamo emanato un bando con una dotazione finanziaria di 40.000 euro. Sufficiente a coprire fra le 80 e le 100 borse di studio.

Al 31 ottobre, sono pervenute solo 60 richieste. La Camera di Commercio ha prorogato i termini del bando al 15 dicembre 2022. Nel caso fosse saturata la dotazione finanziaria prevista, la Camera di Commercio prevede di aumentare il finanziamento disponibile.

I percorsi ITS allineano in modo efficace domanda e offerta di lavoro.

DESCRIZIONE CORSI

Le 8 Academy attive in Veneto propongono oltre 60 corsi di specializzazione relativi a cinque Aree Tecnologiche:

•          Efficienza Energetica

•          Mobilità sostenibile

•          Nuove tecnologie per il made in Italy

•          Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali

•          Tecnologie della informazione e della comunicazione

L’offerta puntuale su Treviso e Belluno è articolata in 11 corsi proposti con 250 iscritti.

I DETTAGLI TECNICI DEL BANDO

La borsa di studio è destinata a tutti gli studenti dai 18 ai 28 anni e copre la quota d’iscrizione annuale, che varia dai 400 agli 800 euro in base alla tipologia di corsi.

Le domande devono essere presentate alla Camera di Commercio via PEC utilizzando la modulistica presente nel sito camerale.

https://www.tb.camcom.gov.it/CCIAA_bandi.asp?cod=2073

L’erogazione del contributo avverrà nel mese di marzo 2023, dopo aver verificato che gli studenti ammessi al contributo, stiano regolarmente frequentando il corso per il quale si sono iscritti.


« Indietro   
Tag clouds
BANDO corsi Impresa nuovi stanno territorio Treviso Veneto Abbiamo Commercio imprese richieste studenti studio tecnologie Academy Belluno Camera evidenzia nuove percorso           formazione giovani innovative nbsp parte percorsi
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  48mila imprese in più nel 2022 (+0,8%), 21mila nelle costruzioni
30 gennaio 2023
Convegni e corsi
  PREMIO STARTUP D’IMPRESA LUCIANO MIOTTO 2022
24 gennaio 2023
Sport
  Il calcio a 5 femminile in passerella al Paladosson
23 gennaio 2023
Eventi
  #controlemolestie - Associazione Nazionale Alpini
30 gennaio 2023
Promozione
  Bonus export digitale. Sviluppo dell''attività di esportazione delle micro e piccole imprese italiane manifatturiere
30 gennaio 2023