22/02/2020  ore 09:15   
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Al passo col digitale: nuove strategie per i negozi di Conegliano con gli studenti del Liceo “G. Marconi”.

20/02/2019 | Promo |  Doppia occasione: per i giovani di relazionarsi con il tessuto economico della città, per le imprese di conoscere nuove proposte digitali per il loro business.

Fonte: ufficio stampa 






Conegliano 19 febbraio 2019. Si tratta di un obiettivo ambizioso, quello di far dialogare giovani e impresa sul tema della digitalizzazione, per recuperare il “gap” che ci separa rispetto agli altri Stati Europei.

Tre i focus, su cui investe la Camera di Commercio di Treviso – Belluno, in accordo con il Comune di Conegliano e con la Confcommercio mandamento di Conegliano:

· educare i ragazzi ai temi della cittadinanza digitale, orizzonte ricco di opportunità professionali per il loro futuro;

· fare in modo che i ragazzi possano diventare portatori di idee e soluzioni presso le imprese della propria comunità di riferimento;

· dare valore al confronto intergenerazionale, su questi temi della digitalizzazione: tra fabbisogni, spazi di novità, e legittime diffidenze.

 

La digitalizzazione è un percorso di crescita, voluto dal Ministero dello Sviluppo Economico, che coinvolge l’economia di una nazione e di tutti gli stakeholder, dalla Pubblica Amministrazione alle Istituzioni, dal Cittadino all’Impresa – afferma il Presidente della Camera di Commercio Mario Pozza –.  Un percorso che abbiamo voluto valorizzare anche attraverso questo project work di alternanza scuola-lavoro che coinvolge i giovani del Liceo “Marconi”, e che li porterà ad immergersi nei contesti di lavoro da una prospettiva diversa rispetto al tradizionale stage.

 

In questo quadro si inserisce il Progetto “Al Passo col Digitale”: progetto che ha come coordinatore scientifico il prof. Andrea Granelli, e che porterà la classe 3F del Liceo Marconi – indirizzo scienze applicate – ad effettuare delle interviste in alcuni esercizi commerciali del centro di Conegliano, con lo scopo di comprendere il loro grado di conoscenza e di utilizzo di alcuni strumenti digitali, funzionali a potenziare strategie e competitività.

 

Un’esperienza decisamente biunivoca – sottolinea il Presidente dell’Ente camerale –  : i ragazzi impereranno molto dal confronto con le imprese sui temi del digitale; ma sono convinto che le stesse imprese avranno da imparare molto dal confronto con i ragazzi.

 

Molto positiva la rete che si è creata attorno a questo progetto con il pieno supporto istituzionale e operativo nel Comune di Conegliano (soggetto patrocinatore) e nella Confcommercio di Conegliano (facilitatore nei contatti con le imprese).

Il progetto ha l’obiettivo di “unire” il digitale e l’impresa e lo riconosciamo come un importante scambio di opportunità - afferma il presidente di Confcommercio Conegliano Federico Capraro - : da una parte formare ed orientare i giovani ragazzi sul futuro delle competenze digitali nell’ambito del mondo del lavoro; dall’altra restituire alle nostre Imprese la capacità competitiva della “buona cultura digitale” con il trasferimento delle conoscenze e della diffusione dell’innovazione. Metaforicamente questo progetto è un “ponte intergenerazionale”: prepararsi al futuro per contribuire a progettare il lavoro che ci sarà.

 

E’ infatti desiderio di tutti i soggetti qui coinvolti offrire agli studenti la possibilità di relazionarsi con il tessuto economico della città, di maturare un’esperienza che accresca il loro bagaglio umano e professionale, di cimentarsi in una attività che dia al concetto di “alternanza scuola-lavoro” nuova valenza e vigore sui temi, fondamentali, della “cittadinanza digitale”.

 

"L'Alternanza Scuola-Lavoro – afferma l’assessore per la cultura del comune di Conegliano Gianbruno Panizzutti - è uno strumento indispensabile che, quando ben gestito risulta fondamentale per la crescita dei nostri ragazzi. Il progetto 'Al Passo col Digitale' coniuga innovazione, valorizzazione e conoscenza del territorio, portando i nostri giovani a contatto con le realtà commerciali della città in un'ottica di collaborazione costruttiva con il tessuto imprenditoriale.

 

Al termine del progetto – afferma il responsabile Alternanza Scuola Lavoro della Camera di Commercio Federico Callegari - restituiremo alla collettività gli esiti della mappatura realizzata dai ragazzi, per offrire delle riflessioni sullo “stato di fatto” e per orientare ed aumentare le opportunità legate al digitale all’interno delle piccole aziende.


Si ringraziano sin da ora i negozianti che vorranno dare accoglienza ai ragazzi e rendersi disponibili per le interviste.

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
Presidente Commercio Digitale futuro Imprese progetto ragazzi temi Conegliano digitalizzazione impresa afferma Comune Confcommercio giovani lavoro nbsp
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  Ciclabile Treviso-Ostiglia: l’impegno di Regione, Comuni e Veneto Strade per completare l’opera entro il 2022
20 febbraio 2020
Convegni e corsi
  Fare impresa con il turismo. Il Comune di Vittorio Veneto in collaborazione con l’Assessorato al Turismo della Regione del Veneto.24 febbraio 2020 – ore 20.00
21 febbraio 2020
Sport
  Cortina 2021 inizia il countdown con il nuovo orologio digitale di Longines
10 febbraio 2020
Eventi
  Chiave Classica 2020 - Invito per il Concerto dell''Orchestra Sinfonica del Conservatorio - 4 e 7 Marzo 2020
20 febbraio 2020
Promozione
  Coronavirus. Attenzione al massimo in Veneto. In atto tutte le azioni previste per le emergenze di sanità pubblica. Presidente regione, “seguiamo situazione di ora in ora. Pronti anche a misure drastiche se serviranno”
21 febbraio 2020