30/05/2020  ore 09:28   
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Fase 2: sprint di negozi online, +10mila in 5 anni

19/05/2020 | Economia |  Oltre 23mila le imprese che vendono al dettaglio sul web

Fonte: ufficio stampa Unioncamere-InfoCamere, Movimprese




 

Roma, 18 maggio 2020 – Negli ultimi cinque anni sono cresciute di 10mila unità le imprese che vendono sul web, a fronte di un calo di quasi 45mila operatori dell’intero comparto del commercio al dettaglio. A puntare sul “negozio” online sono stati soprattutto gli imprenditori del Sud, forse per ovviare alla carenza di infrastrutture. Infatti se la Lombardia si distingue per il numero più elevato di imprese che vendono su internet (4.406), tra il 2015 e il 2020 Campania e Basilicata si posizionano al top per i ritmi di crescita rispetto al resto dell’Italia (+25,4% contro +14,5% medio annuo). Un segno del cambiamento delle abitudini di consumo che, soprattutto in epoca di coronavirus, permette agli imprenditori che commerciano sulla “rete” di potere contare su una marcia in più.

Più in dettaglio confrontando il segmento delle vendite web con l’intero mondo del commercio, tra il 2015 e il 2020, le imprese della vendita al dettaglio attraverso internet sono aumentate di 9.840 unità, pari ad una crescita media del 14,5% all’anno, portando a quota 23.386 il numero complessivo degli “shop” online. Nello stesso periodo, invece, l’insieme del settore del commercio al dettaglio ha perso 44.751 imprese, pari ad una riduzione media annua dell’1% nel quinquennio (passando da 866.291 a 821.540 unità).   

In termini assoluti le regioni a più alta crescita è stata la Lombardia (+1.845), seguita da Campania (+1.725) e Lazio (+1.150). Mentre in termini relativi quelle che sono cresciute a ritmo medio annuo più sostenuto sono state Campania e Basilicata, che si sono mosse a pari passo (+25,4%), rincorse da Calabria (+22,6%) e Sicilia (+16,8%).

Quanto alla forma giuridica, sono le società di capitali a registrare un’impennata essendo più che raddoppiate in 5 anni. In aumento considerevole, anche se meno marcato, le ditte individuali che, nello stesso periodo, hanno totalizzato una crescita del 61,4%.

 

 Vedi grafici

 

 

COMMERCIO AL DETTAGLIO DI QUALSIASI TIPO DI PRODOTTO EFFETTUATO VIA INTERNET
Serie storica delle imprese registrate 31 marzo di ogni anno
Valori assoluti


Fonte:  Unioncamere-InfoCamere, Movimprese

 

 

IMPRESE DEL COMMERCIO
Distribuzione delle imprese registrate per tipologia delle attività al 31 marzo 2020 e confronto con il 2015.
Valori assoluti e percentuali

Settore

31 marzo 2020

31 marzo 2015

Variazione 2020-2015 

Var. % media annua 

Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet

23.386

13.546

9.840

14,5%

Totale commercio al dettaglio
(escluso quello di autoveicoli)

821.540

866.291

-44.751

-1,0%

Fonte:  Unioncamere-InfoCamere, Movimprese

 

 

 

 

 

COMMERCIO AL DETTAGLIO DI QUALSIASI TIPO DI PRODOTTO EFFETTUATO VIA INTERNET
Distribuzione regionale delle imprese registrate 31 marzo 2020 e confronto con il 2015.
Valori assoluti e percentuali

Regione

Imprese registrate al 31 marzo 2020

Variazione assoluta
 Marzo 2020 -
Marzo 2015

Var. %
media annua 

LOMBARDIA

4.406

1.845

14,4%

CAMPANIA

3.084

1.725

25,4%

LAZIO

2.762

1.150

14,3%

EMILIA ROMAGNA

1.694

606

11,1%

VENETO

1.620

621

12,4%

PIEMONTE

1.560

515

9,9%

TOSCANA

1.459

497

10,3%

PUGLIA

1.456

631

15,3%

SICILIA

1.414

646

16,8%

MARCHE

670

252

12,1%

ABRUZZO

618

277

16,2%

CALABRIA

571

303

22,6%

LIGURIA

416

154

11,8%

SARDEGNA

363

140

12,6%

FRIULI-VENEZIA GIULIA

342

103

8,6%

TRENTINO - ALTO ADIGE

336

110

9,7%

UMBRIA

322

122

12,2%

BASILICATA

184

103

25,4%

MOLISE

77

29

12,1%

VALLE D'AOSTA

32

11

10,5%

ITALIA

23.386

9.840

14,5%

Fonte: Unioncamere-InfoCamere, Movimprese

 

COMMERCIO AL DETTAGLIO DI QUALSIASI TIPO DI PRODOTTO EFFETTUATO VIA INTERNET
Imprese registrate per classe di natura giuridica al 31 marzo 2020 e confronto con il 2015.

Classe di natura giuridica

Società di capitale

Società di persone

Imprese individuali

Altre
forme

Totale

31 marzo 2020

7.459

1.153

14.571

203

23.386

Differenza marzo 2020 -  marzo 2015

4.117

119

5.543

61

9.840

Variazione cumulata 2020-2015

123,2%

11,5%

61,4%

43,0%

72,6%

Fonte:  Unioncamere-InfoCamere, Movimprese


COMMERCIO AL DETTAGLIO DI QUALSIASI TIPO DI PRODOTTO EFFETTUATO VIA INTERNET
Imprese registrate al 31 marzo ogni 1000 imprese del Commercio al dettaglio.
Anni 2020-2016

   
Fonte:  Unioncamere-InfoCamere, Movimprese

 

COMMERCIO AL DETTAGLIO DI QUALSIASI TIPO DI PRODOTTO EFFETTUATO VIA INTERNET
Imprese registrate al 31 marzo 2020 ogni 1000 imprese del Commercio al dettaglio per regione.


Fonte: Unioncamere-InfoCamere, Movimprese

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
1000 2015 2020 annua annuo assoluti BASILICATA Calabria Campania Classe commercio confronto crescita cresciute DETTAGLIO Distribuzione EFFETTUATO Fonte giuridica imprenditori imprese individuali InfoCamere internet intero Italia LAZIO LOMBARDIA media medio Movimprese natura nbsp numero online pari percentuali periodo PRODOTTO QUALSIASI Regione registrate settore Sicilia Società termini TIPO Totale Unioncamere unità Valori Variazione vendono
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  PIANO RILANCIO DELLA REGIONE DEL VENETO, IL PRESIDENTE MARIO POZZA: MESSA BENZINA PER FAR RIPARTIRE LA LOCOMOTIVA DEL NORDEST
29 maggio 2020
Convegni e corsi
  IL MANIFATTURIERO VENETO AI TEMPI DI COVID-19 - webinar gratuito Venerdì 5 giugno 2020
29 maggio 2020
Sport
  L’atletica italiana riparte da Vittorio Veneto
29 maggio 2020
Eventi
  Menti allenate anche in piena quarantena - Reviviscar incassa il successo di “Allenamente”, iniziative e corsi nei giorni del lockdown - Berton (Confindustria Belluno Dolomiti): “Coltivare il capitale umano è sempre una priorità, oggi è un imperativo. pronti a rientrare in aula”
29 maggio 2020
Promozione
  CamicNet 28.5.2020 - Aggiornamenti Covid-19_Aktualizace Covid-19
29 maggio 2020