30/05/2020  ore 10:43   
 HOME |  PRIMO PIANO |  Economia |  Convegni corsi |  Sport |  Eventi |  Promo
 
Ascom-Confcommercio su polo logistico di Casale sul Sile

20/05/2020 | Economia | 

Fonte: ufficio stampa Ascom-Confcommercio 


Ascom- afferma il presidente Federico Capraro- continua a ribadire la necessità di approfondire i temi  e i termini  del maxi insediamento che impatta su un’area strategica e già fortemente sfruttata. Parlare di polo “Amazon” è una semplificazione ad hoc, qui c’è in gioco un ampio polo logistico ed economico, con impatto intercomunale in un’area vasta tra comuni contermini (Preganziol, Casier, Roncade,  Quarto d’Altino, Mogliano e non solo) e per questo motivo serve una valutazione complessiva, da parte della Regione e su più livelli”. “Va inoltre compreso”- spiega Capraro- “il tipo di attività economica che si andrà a svolgere. Che contenuto avrà questa logistica su un’asse stradale importante come il Terraglio? Se spaventa il contenitore molto di più preoccupa il contenuto. E’ questo il motivo per cui stiamo organizzando incontri e confronti e siamo disponibili a confrontarci su tutti gli aspetti del progetto. Ribadiamo però- visto che viene invocato il nostro interesse per l’ecommerce, che  è si una realtà in crescita, nella quale la stessa Confcommercio sta investendo, ma non è un alibi per invocare nuova cementificazione e altro consumo di suolo. TrevisoNow, la piattaforma targata Ascom-Confcommercio, non a caso si intitola “il nostro ecommerce” e si caratterizza proprio per la sua sostenibilità ambientale, visto che non necessita di maxi spazi logistici e funziona in maniera intelligente tramite app con furgoni propri che ritirano i pacchi dai singoli negozianti iscritti alla piattaforma in base ad una cronologia di preparazione e con percorsi studiati in tutta la provincia. Offre nuova occupazione, riduce il traffico e salvaguarda l’ambiente. E utilizza i punti di ritiro già esistenti come edicole o bar nell’ottica delle rigenerazioni urbane e del rilancio dei centri storici ed urbani. La nostra idea di ecommerce garantisce sviluppo al territorio senza cedere a nuove speculazioni edilizie ed alla corsa dei metri quadri”.

« Indietro    Pubblica su: 
OkNotizie Del.icio.us! Google! Facebook! Share
Tag clouds
area Ascom Capraro Confcommercio contenuto ecommerce maxi motivo nuova piattaforma polo visto
Ultime news - tutte le categorie
Economia
  PIANO RILANCIO DELLA REGIONE DEL VENETO, IL PRESIDENTE MARIO POZZA: MESSA BENZINA PER FAR RIPARTIRE LA LOCOMOTIVA DEL NORDEST
29 maggio 2020
Convegni e corsi
  IL MANIFATTURIERO VENETO AI TEMPI DI COVID-19 - webinar gratuito Venerdì 5 giugno 2020
29 maggio 2020
Sport
  L’atletica italiana riparte da Vittorio Veneto
29 maggio 2020
Eventi
  Menti allenate anche in piena quarantena - Reviviscar incassa il successo di “Allenamente”, iniziative e corsi nei giorni del lockdown - Berton (Confindustria Belluno Dolomiti): “Coltivare il capitale umano è sempre una priorità, oggi è un imperativo. pronti a rientrare in aula”
29 maggio 2020
Promozione
  CamicNet 28.5.2020 - Aggiornamenti Covid-19_Aktualizace Covid-19
29 maggio 2020