Atletica, 10.000 metri: bronzo tricolore per De Lorenzi – Vittorio Atletica nella storia con il titolo veneto allievi di società su pista

A Potenza gran terzo posto tra gli juniores per il 18enne di Vittorio Atletica al debutto sulla distanza. Titolo regionale allievi per Vittorio Atletica nel weekend di gare a Vittorio Veneto, quinte le ragazze


Sport - pubblicata il 14 Maggio 2024


https://www.trevisobellunosystem.com/wp-content/uploads/2024/05/Vittorio-Atletica.png

Fonte: ufficio stampa Vittorio Atletica

Un weekend da copertina: Vittorio Atletica si ritaglia un posto da protagonista a Potenza, dove sono andati in scena i campionati italiani dei 10.000 metri, e sulla pista di casa, a Vittorio Veneto, che nel fine settimana ha ospitato il campionato regionale allievi di società. Un appuntamento attesissimo dallintero movimento regionale: lo dimostrano i circa 1500 atleti scesi in pista nelle due giornate di gara, in rappresentanza di oltre cinquanta club, per andare a caccia della leadership veneta di società.  

A Potenza è brillato Nicolas De Lorenzi, vincitore di un ottimo bronzo nel campionato italiano juniores dei 10.000 metri. Il 18enne di Vittorio Atletica, scuola Gs Quantin Alpenplus, allenato da Marco Meneghel, ha fermato il cronometro a 315861 nella gara vinta dal toscano Leonardo Mazzoni (311794) davanti allumbro Giulio Moriconi (313373). 

De Lorenzi è un talento eclettico: si esprime bene su strada, in pista, nei cross, persino nella corsa in montagna (era stato ottavo la domenica precedente sui saliscendi tricolori di Lanzada). Quello di Potenza era il primo 10.000 della sua carriera. Ma Nicolas non ha sofferto lemozione, confermandosi atleta su cui puntare per il futuro. Lennesimo traguardo raggiunto in questa stagione dal comparto del mezzofondo di Vittorio Atletica.

Mentre De Lorenzi saliva sul podio tricolore, un altro palcoscenico, non meno significativo, accoglieva i ragazzi di Vittorio Atletica, protagonisti anche nel campionato regionale allievi di società, organizzato sulla pista di casa dallo stesso club del presidente Roberto Biz. Per Vittorio Atletica è giunta una vittoria nella classifica maschile di società che profuma di storia. Mentre le ragazze hanno colto un altrettanto ottimo quinto posto, ad una manciata di punti dal bronzo.

Giunta al fotofinish, con distacchi ridotti rispetto a Trevisatletica (seconda) e Atletica Vicentina (terza), il successo di Vittorio Atletica si è accompagnato a ben nove podi individuali: la vittoria di Ishmael Awah nel lungo (6.89), gli argenti di Andrea De Savi nel giavellotto (51.38), Andrea Pol nei 2000 siepi (61776), Francesco Tittonel nei 1500 (41292) e nei 3000 (91240) e della 4×100 formata da Davide Illis, Giorgio De Savi, Enrico Pagot e Ishmael Awah (4471) e i bronzi di Marco Da Re nei 1500 (41656) ed Enrico Pagot nel triplo (12.94) e nellalto (1.90). Al femminile, il secondo posto di Irene Bertelli nei 5000 metri di marcia (282049) e le terze piazze di Giulia Giambalvo negli 800 (22013) e Martina Ruggio nellasta (3.10). Podi e ancora podi per un weekend che in casa Vittorio Atletica non scorderanno tanto presto.      

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport