Di Maio incontra il Ministro dell’Economia francese Le Maire


Economia - pubblicata il 01 Agosto 2018


https://www.trevisobellunosystem.com/tvsys/img/notizie/mise_ministero_dello_sviluppo_economico_logo.jpg

Fonte: ufficio stampa Mise

Roma, 1 Agosto 2018. Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro dello Sviluppo economico, del Lavoro e delle Politiche sociali Luigi Di Maio e il Ministro dell’Economia francese Bruno Le
Maire
si sono incontrati a Roma stamani per discutere della strategia di sviluppo economico e cooperazione industriale tra Italia e Francia, a livello bilaterale ed europeo.

I Ministri hanno concordato sulla necessità di sviluppare ed attuare una più ambiziosa politica industriale europea, che permetta alle industrie europee di generare più posti di lavoro e di
rendere le imprese ancora più competitive di oggi e meglio attrezzate per competere con successo sui mercati mondiali. Occorre portare le industrie europee alla frontiera dell’innovazione e
metterle in condizione di sviluppare delle tecnologie del futuro
. I Ministri hanno sottolineato la loro determinazione a lavorare insieme su progetti chiave quali l’intelligenza artificiale,
la microelettronica, al pari del tessile innovativo
e le indicazioni geografiche anche per prodotti non agricoli.

I Ministri guardano con favore al lavoro che verrà condotto a Parigi il 24 settembre dalla Conferenza degli Amici dell’Industria, nella quale tali questioni saranno discusse nel dettaglio
con l’obiettivo di una rinnovata strategia industriale europea.

I Ministri hanno discusso inoltre i diversi modelli di banche pubbliche di investimento e come esse possono contribuire a supportare l’economia, in particolare la crescita delle PMI.

A livello bilaterale, i Ministri hanno esaminato gli strumenti per approfondire la cooperazione economica ed industriale tra Francia e Italia, facendo riferimento al know-how, le conoscenze e le
esperienze di ambo le parti. Riguardo ai Cantieri dell’Atlantico e al lavoro intrapreso da Fincantieri e Naval Group, hanno ribadito l’impegno per la tabella di marcia dell’alleanza del
Settembre 2017.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport