Vittorio Veneto, domenica di corsa con il Ridges Trail

Conto alla rovescia per l’ormai classica manifestazione di trail running organizzata dalla Scuola di Maratona. Un percorso di 20 km con 1.400 metri di dislivello si svilupperà sui sentieri di cresta di cinque colli che circondano la città. Un tracciato short (due colli, 10 km) sarà aperto pure ai camminatori. Partenza dal Patronato di Salsa  


Sport - pubblicata il 02 Febbraio 2024


https://www.trevisobellunosystem.com/wp-content/uploads/2023/06/scuola-di-maratona-Vittorio-Veneto.png

Fonte: ufficio stampa Scuola di Maratona

 

Vittorio Veneto (Treviso), 1 febbraio 2024 – I sentieri che circondano Vittorio Veneto sono pronti ad accogliere gli oltre 400 partecipanti al Ridges Trail, corsa in ambiente naturale che domenica 4 febbraio promette di regalare emozioni e paesaggi da cartolina a tanti appassionati della disciplina.

 

La Scuola di Maratona Vittorio Veneto, società organizzatrice dell’evento, proporrà due percorsi. Il più lungo, il 5 Ridges Trail (cinque creste), si svilupperà sulla distanza di 20 km con 1.400 metri di dislivello positivo, collegando il Colle San Paolo (325 metri sul livello del mare), il Monte Altare (435 metri), il Colle della Bigontina (430 metri), il Monte Piai (530 metri) e il Monte Baldo (587 metri). Il più breve, il 2 Ridges Trail (due creste), toccherà invece il Colle San Paolo e il Monte Altare, avrà uno sviluppo di 10 km (con dislivello di 600 metri) e sarà aperto anche ai camminatori.

 

Le colline vittoriesi, che circondano la città come una corona, offrono scenari mozzafiato e sentieri avvincenti. Un territorio ideale per quella che gli organizzatori definiscono “una vera e propria avventura naturalistica”. Un viaggio in un ambiente incontaminato e vario che non mancherà di proporre suggestivi passaggi accanto a luoghi simbolo come il castello vescovile di San Martino, il santuario di San Paolo, le Perdonanze e i ruderi della chiesetta di SantAntonio. Parte del tracciato percorrerà anche il Cammino delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene. Natura e storia accomunate nel segno di uno dei più attesi eventi d’inizio stagione.

 

Il Ridges Trail è nato nel 2006 dall’idea di alcuni appassionati desiderosi di recuperare sentieri ormai dimenticati, eppure spettacolari, attorno alla città. Da quel momento, l’evento è cresciuto, diventando un trail autogestito e coinvolgendo ogni anno centinaia di specialisti da tutta la regione.  

 

La manifestazione si svolgerà secondo il più autentico spirito trail, con accoglienza, passione e assoluto rispetto della natura e dei luoghi attraversati. Sarà garantita un’adeguata segnaletica lungo il percorso, la presenza di volontari, punti ristoro, assistenza sanitaria e premiazioni all’arrivo.

 

Sarà anche una prova per veri specialisti, tanto che non mancherà la presenza di alcuni tra i più accreditati atleti locali, come Tiziano ScatolinDaniele RocconAndrea Taffarel e l’intramontabile ex azzurro Ivan Geronazzo, oltre all’alpagoto Gianpietro Barattin. In campo femminile, annunciate la bellunese Ornella Bona e la friulana Milena Pasin: sono loro le atlete che, con ogni probabilità, si sfideranno per la vittoria. Partenza e arrivo al Patronato di Salsa: alle 8.30 scatterà la corsa più lunga, alle 9 quella più corta. Per ulteriori informazioni: www.scuoladimaratona.it.

Corsi e convegni

Economia

Economic Report

Eventi

News Europa

Promo

Sport